Uffici e servizi comunali, le variazioni di orario per le festività

2

Palazzo Mercanti_500PIACENZA – La sede comunale di piazza Cavalli resterà chiusa nella giornata di sabato 24 dicembre, mentre non ci saranno variazioni nell’attività degli sportelli Quic di viale Beverora, operativi come ogni sabato dalle 8.15 alle 12.15.

Come già comunicato, resterà invece chiuso al pubblico nelle giornate di sabato 24, sabato 31 dicembre e sabato 7 gennaio lo sportello Informasociale di via Taverna 39, così come tutte le sedi delle Biblioteche comunali.

Si ricorda, inoltre, che l’Ufficio Permessi Ztl di piazza Cittadella 13 chiuderà anticipatamente alle 13.30 – anziché alle 19 come di consueto – nelle stesse date: sabato 24 e 31 dicembre, così come sabato 7 gennaio.

L’Ufficio Iat di piazza Cavalli rimarrà chiuso domenica 25 dicembre e lunedì 26, nonché il 1° gennaio, mentre nella ricorrenza dell’Epifania osserverà l’orario festivo dalle 10 alle 16 e in tutte le altre date resterà aperto, come da calendario stagionale, dalle 10 alle 17.

I Musei Civici resteranno chiusi al pubblico solo nella giornata di domenica 25 dicembre e nella mattinata di domenica 1° gennaio (quando apriranno dalle 15 alle 18), mentre sabato 24, lunedì 26, sabato 31 dicembre e venerdì 6 gennaio accoglieranno i visitatori con orario continuato dalle 10 alle 18. Ci sono ancora disponibilità di posti per le visite guidate straordinarie, incluse nel biglietto di ingresso in calendario nella giornata di Santo Stefano: alle 10 e alle 15 per andare alla scoperta delle collezioni del Museo Civico, della Pinacoteca e del Museo delle Carrozze, mentre alle 11.30 e alle 16.30 avranno inizio gli itinerari dedicati alla Sezione Romana. Per le prenotazioni, rivolgersi a info.farnese@comune.piacenza.it o al numero 0523-492658.

Il Museo di Storia Naturale sarà aperto sabato 24 dicembre e sabato 31 dalle 9.30 alle 12.30 e 15 alle 18, così come il 6 gennaio, mentre lunedì 26 dicembre e domenica 1° gennaio sarà visitabile dalle 15 alle 18. Chiusura festiva domenica 25 dicembre.