Cittadini di Piacenza per l’Ucraina

22

Al via la raccolta fondi di una famiglia di Ferriere per ospitare mamme e bambini che fuggono dalla guerra

emilia-romagna-news-24PIACENZA – “Ciao, siamo Angelica e Jacopo, abitiamo in provincia di Piacenza e abbiamo deciso di aiutare come possiamo l’Ucraina e le persone fragili. Abbiamo una casa grande, immersa nel verde e per questo abbiamo deciso di ospitare fino a quattro rifugiati tra cui donne e bambini”.

Inizia così il messaggio lasciato da Angelica Pellarini Campominosi sulla piattaforma GoFundMe che, per supportare la sua iniziativa solidale, ha deciso di lanciare una raccolta fondi proprio per sostenere e accogliere al meglio i profughi che ospiterà.

“Nella ricerca di istituzioni di supporto, abbiamo incontrato persone che, con l’aiuto del comune di Castel San Giovanni e donazioni private, si recano regolarmente al confine polacco-ucraino per portare rifornimenti e riportare le persone bisognose – spiega Angelica –  Jacopo partirà domani, giovedì 17 da Piacenza con la nostra vettura a sette posti, porterà le provviste donate dai piacentini e riporterà cinque persone, alcune delle quali saranno accolte a casa nostra.

Sono mamma di quattro figli ed educatrice quindi vorremmo offrire asilo soprattutto alle mamme e ai bambini che qui potranno ritrovare un po’ di serenità e di sostegno di altri bambini per una parvenza di normalità. Non conosciamo ancora le condizioni economiche delle persone che ospiteremo, ma offriamo alloggio gratuito e supporto di utilità. Il ricavato della raccolta fondi sarà destinato al sostentamento quotidiano e ai costi del carburante relativi a questo viaggio e ai successivi”. Conclude Angelica.

Per chi volesse contribuire la campagna è raggiungibile al link

https://gf.me/v/c/4srp/relocation-and-housing-for-ukrainians-citizens