Al via i lavori di efficientamento energetico su scuole ed edifici pubblici

18

Tassi: “Obiettivo risparmio e maggiore visibilità”

Palazzo Mercanti_500PIACENZA – Hanno preso avvio i lavori di efficientamento dell’illuminazione interna di diversi edifici pubblici, a partire dagli spogliatoi delle scuole Dante, Carducci, Pezzani, Carella e della palestra Lomazzo, oltre che al Museo di Storia Naturale. Gli interventi consistono nella sostituzione dei corpi illuminanti presenti, in buona parte energivori o con scarso rendimento, con impianti a tecnologia Led: questa soluzione consentirà, oltre tutto, alla fine dei lavori e a collaudo tecnico eseguito, di inoltrare richiesta di contributo in forza dell’opportunità offerta dal Conto Termico. In particolare, poi, l’impianto delle sale espositive del Museo di Storia Naturale sarà realizzato in funzione della specificità del luogo, utilizzando corpi illuminanti a bassissimo consumo e diversificato per intensità e angolo di emissione della luce.

“Lo scopo dell’intervento – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici, Marco Tassi – è quello di raggiungere un consistente risparmio energetico, un’ottimizzazione degli intervalli degli interventi manutentivi e il raggiungimento di un miglior grado di visibilità negli ambienti. Ringrazio gli uffici comunali e i tecnici per l’attenzione prestata alla proposta di intervento e nella definizione del progetto esecutivo che prosegue l’impegno che come Amministrazione stiamo riservando all’efficientamento dell’illuminazione sia sulle strade sia negli edifici pubblici cittadini, garantendo oltre che risparmi e maggiore visibilità, anche più sicurezza”.