Ztl ambientale, dal 1° giugno i ticket di accesso diventano digitali

25

Sarà attivo anche il nuovo titolo da 36 accessi all’anno per i possessori di contrassegni R e PA che non possono più accedere alla Ztl

Comune di BolognaBOLOGNA – Da lunedì 1 giugno per accedere temporaneamente alla Zona traffico limitato (Ztl) di Bologna sarà necessario acquistare i nuovi titoli digitali. I ticket elettronici potranno essere acquistati online sul sito Tper, presso i punti Tper o all’ufficio contrassegni di via San Donato 25. Da domenica 31 maggio non saranno più venduti titoli cartacei giornalieri o quadrigiornalieri. Chi possiede titoli cartacei potrà utilizzarli entro e non oltre il 31 dicembre 2020. Le regole e le limitazioni per l’accesso non cambiano e sono disponibili su Iperbole. I titoli acquistati andranno attivati per il giorno e per la targa di interesse.

Da lunedì 1 giugno inoltre sarà attivato un nuovo titolo di accesso al centro storico riservato ai soli titolari di un contrassegno “R” e “PA” revocato perché associato a un veicolo con caratteristiche incompatibili alla ZTL Ambientale. In particolare si tratta dei veicoli Euro 0 per il 2020, Euro 1 per il 2021, e così via per gli anni successivi. Il carnet, anche questo acquistabile online, comprende 36 accessi giornalieri che potranno essere liberamente utilizzati nel corso di un anno, a partire dalla data di acquisto. Avrà un costo di 216 euro (pari all’attuale costo di 6 euro per l’accesso giornaliero moltiplicato per 36 giornate) e non potrà essere rimborsato nel caso in cui non si utilizzino tutti gli accessi entro la scadenza.

Questo ticket consente l’accesso alla ZTL e alle ZTL speciali “Università” e “San Francesco” ma non consente l’accesso alla “T”, alle aree pedonali urbane e alle corsie riservate. È associato indissolubilmente al numero di targa al quale era associato il contrassegno revocato (il numero di targa associato al carnet non è modificabile per nessun motivo) ed è possibile acquistare un solo carnet per ciascuna targa oggetto di revoca. Questo speciale titolo potrà essere acquistato solo per due anni consecutivi poiché tutti i bonus per la mobilità sostenibile connessi all’introduzione della Ztl Ambientale sono concessi per due anni. Scaduti i due anni, sarà sempre possibile acquistare il ticket giornaliero al costo di 6 euro per un massimo di tre giornate al mese oppure il titolo quadrigiornaliero che permette l’accesso per quattro giornate complessive in un mese. Attualmente l’utilizzo del carnet è incompatibile con quello del ticket giornaliero e quadrigiornaliero e pertanto non è possibile associare un ticket giornaliero o quadrigiornaliero ad una targa già associata a un carnet.