Una sonorizzazione a cura di Associazione NuVo, appuntamento alle Serre dei Giardini Margherita giovedì 23 maggio alle 21:30

18

BOLOGNA – Appuntamento imperdibile giovedì 23 maggio alle 21.30 alle Serre dei Giardini Margherita (Via Castiglione 134) di Bologna con “Ways of seeing – Visioni nel buio”, una sonorizzazione cinematografica dal vivo a cura di Associazione NuVo e Braquage, realtà culturale parigina formata da pedagogisti, registi, programmatori ed artisti che da quasi 25 anni si dedica al cinema sperimentale passato e presente.

Partendo dall’adattamento del 1928 di Jean Renoir e Jean Tedesco della fiaba La piccola fiammiferaia (Hans C. Andersen), sarà proposta – nell’ambito della rassegna Le Serre d’Estate e all’interno del cartellone di Bologna Estate 2024 – una selezione di cinque film che spaziano dal cinema muto all’animazione, fino ad opere sperimentali e contemporanee, proiettate in pellicola 16mm e sonorizzate dal vivo dal trio elettroacustico bolognese Stato Brado, formato dai compositori e sound designer Lorenzo Marra, Alessio Vanni e Lorenzo Valdesalici.

L’evento, ad ingresso libero e realizzato in collaborazione con Kilowatt e Associazione Triste Film, prima realtà in Italia dedicata alla rappresentazione cinematografica dello spettro emotivo della tristezza, è pensato per interrogare lo sguardo ed indagare la luce interiore di ognuno, correndo il rischio di rimanerne accecati.

Il programma delle proiezioni prevede:

  • Rêve de Noël di Karel Zeman (1946)
  • The Wold Shadow (1972) di Stan Brakhage
  • Commingled containers (1996) di Stan Brakhage
  • Curious Light di Charlotte Pryce (2011)
  • La Petite marchande d’allumettes di Jean Renoir e Jean Tedesco (1928)

L’Associazione NuVo – Nuove Voci è un’associazione culturale fondata nel 2016 a Bologna da giovanə appassionatə di cinema con lo scopo di promuovere il cortometraggio. L’obiettivo è quello di dar voce a opere cinematografiche contemporanee meritevoli di essere viste ma che, per abitudini culturali e per logiche di mercato, non arrivano nelle sale italiane.