Torna a Faenza Senza Confini, laboratorio gratuito per tutti del Teatro Due Mondi

11
Teatro Due Mondi Senza Confini ph Stefano Tedioli

Accoglienza, democrazia e diversità culturale al centro del progetto aperto a persone di ogni età e provenienza

FAENZA (RA) – Inizia giovedì 19 gennaio, dalle 20 alle 22, alla Casa del Teatro di Faenza la nuova edizione di Senza Confini, laboratorio teatrale che da molti anni il Teatro Due Mondi propone gratuitamente a tutte e tutti.

«Da pochi giorni si è concluso il progetto Senza Confini d’Europa e già siamo al lavoro per ricominciare un nuovo percorso» spiega il regista Alberto Grilli «Il teatro è uno strumento formidabile per attivare e creare relazioni tra le persone: useremo il nostro corpo, sperimenteremo, ci divertiremo ma parleremo anche di minoranze e discriminazioni, di quello che succede nel mondo che ci circonda, di diritti, di accoglienza e democrazia».

«È un’occasione di socialità per tutte e tutti, di qualsiasi età o provenienza, la partecipazione è libera e gratuita ed è possibile inserirsi in qualsiasi fase del percorso» continua Alberto Grilli «Al termine realizzeremo un’Azione di strada che verrà presentata nello spazio pubblico».

Nato a Faenza nel 1979 come teatro di gruppo, il Teatro Due Mondi è da allora impegnato in una ricerca tesa alla costruzione di un teatro colto e popolare, sia per spazi al chiuso che all’aperto, radicato nelle tradizioni ma teso a costruire un linguaggio accessibile a tutti, attento a cogliere le urgenze della società. Uno degli obiettivi del lavoro è, da sempre, creare un dialogo con le fasce di pubblico con minori opportunità (stranieri, persone distanti dalla fruizione culturale, fasce socialmente deboli, giovani). In oltre quarant’anni di attività militante hanno portato i loro spettacoli e i loro progetti artistici e sociali in tutto il mondo, dal Nord Europa al Sudamerica, dall’Asia all’Est Europa (più di quattromila repliche nei teatri e nelle piazze di trentasei Paesi di quattro continenti).

La Casa del Teatro si trova in via Oberdan 7/a a Faenza.

Primi appuntamenti: 19 gennaio, 2, 9 e 23 febbraio. Le date di marzo, aprile e maggio verranno comunicate successivamente. Tutti gli incontri avranno luogo di giovedì dalle 20 alle 22.

Partecipazione libera e gratuita a tutti gli appuntamenti.

Info: 0546 622999, info@teatroduemondi.it, https://teatroduemondi.it/.