Theras Lifetech vince il premio Felix nella ricerca come migliore impresa under 40

79

Verranno assegnati oggi i vincitori della 5° edizione del Premio

SALSOMAGGIORE TERME (PR) – Una sfida brillantemente superata quella che per la quarta edizione consecutiva si è aggiudicata l’impresa di Salso. Nata e sviluppata nella provincia parmense, si chiama Theras Lifetech l’azienda che oggi può vantare nuovamente il Premio Industria Felix 2021 come migliore impresa under 40 per performance gestionale e affidabilità finanziaria.
Un traguardo meritato, frutto di sorprendenti risultati nella ricerca e nella commercializzazione di tecnologie d’avanguardia per il trattamento e il monitoraggio in continuo del diabete e per la gestione del dolore cronico.
Il premio, promosso da Industria Felix Magazine (trimestrale di economia e finanza in supplemento con il Sole 24 Ore in collaborazione con il Centro Studi Economici di Cerved, l’Università Luiss Guido Carli e l’Associazione culturale Industria Felix), è riservato alle realtà imprenditoriali del territorio nazionale con bilanci virtuosi che rappresentano un’eccellenza e che contribuiscono, con la qualità gestionale e l’aumento di posti di lavoro, al benessere sociale e al progresso economico.
“Ringrazio Industria Felix per questo importante riconoscimento giunto al termine di un anno molto complesso, contraddistinto anche dall’impegno di molte aziende come la nostra, impegnate a fornire soluzioni innovative in un momento così delicato – precisa Federico FERRARI, Chief Operating Officer di Theras Lifetech – E’ un forte incoraggiamento a proseguire una strategia di crescita basata su solidi principi etici portati avanti con la stessa passione che ci contraddistingue, con l’obiettivo di perfezionare servizi e prodotti tecnologicamente sempre più avanzati per una migliore gestione di malattie croniche come il diabete e il dolore neuropatico”.
Il 2020 si è chiuso per Theras Lifetech con un fatturato che sfiora gli 84 milioni di euro con una crescita del 40% sull’anno precedente che si era chiuso già con risultato di oltre 60 milioni di euro. Lo staff è composto da circa 100 persone tra dipendenti e collaboratori, metà dei quali impegnati su tutto il territorio nazionale a fornire supporto tecnico a strutture sanitarie, medici e pazienti, con un servizio di assistenza attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
Le più importanti partnership di tipo commerciale di Theras Lifetech sono con aziende americane leader nel loro settore. Si tratta di Dexcom e Insulet (che Forbes pone al secondo e quarto posto tra le aziende innovatrici con la miglior crescita) e Nevro, azienda americana che ha brevettato un’esclusiva terapia per il trattamento del dolore cronico. Theras Lifetech, inoltre, collabora con più di 200 strutture ospedaliere e cliniche specialistiche in tutta Italia.
Foto: Federico Ferrari