San Leo: al via sabato 27 agosto AlchimieAlchimie

7

Tutto pronto per l’edizione 2022: il programma delle due giornate tra acrobati, illusionisti, mangiafuoco, animazione con la sabbia e il doppio show pirotecnico

SAN LEO (RN) – Tutto pronto per l’edizione 2022 di AlchimiAlchimie, la rassegna che si terrà a San Leo da sabato 27 a domenica 28 agosto. Un weekend ricco di appuntamenti attende i visitatori del borgo leontino, che potranno così immergersi nelle atmosfere di un mondo a cavallo tra magia, esoterismo, scienza e spiritualità, senza dimenticare naturalmente le proposte gastronomiche e il mercatino alchemico.

Il sipario si alzerà ufficialmente sabato 27 agosto alle 15 in piazza Dante Alighieri con la Compagnia “La Giostra” e la sua musica folcloristica (in replica anche alle 18.15 e alle 00.15 al parco Belvedere). Alle 15.40, in piazza Pozzo Cagliostro, Flavio Aiello porterà in scena “La Bottega di Cagliostro” (in replica alle 17.35 e alle 19.20). Alle 16, nella cornice del parco Belvedere, il pubblico resterà a bocca aperta di fronte alla danza romantica su filo di “Fuori dal Naturale”, con Emma Edwige Ungaro e Damian Elencwajg (in replica alle 21.20). Laura Pece e Stefano Greco saranno invece i protagonisti di “Redivino”, storie di vino ed ebbrezza, in programma alle 16 in piazza Pozzo Cagliostro (in replica in piazza Dante Alighieri alle 21.40). Alle 17.30 si torna al parco Belvedere con “Steamproject”, illusionismo e acrobatica aerea a cura di Matteo Giorgetti e Veronica Severini (in replica alle 22.30). Da non perdere “Botanica Celeste nel Segno di Federico da Montefeltro” (a cura di Fabrizio Parrini e Marisa Zattini) alle 18.30 al Teatro Mediceo, mentre alle 19 il parco Belvedere ospiterà “Harder Still” con Pablo Censi e Augustina Ballester (in replica alle 22.50 in piazza Dante Alighieri). Illusionismo e teatro di strada saranno gli ingredienti de “I misteri di Cagliostro”, con Stefano Paiusco e Stefania Riva, alle 19.40 in piazza Dante Alighieri. Alle 20.30 riflettori puntati su Andrea Bochicchio e Teresa Bruno con “WOOW!”, sempre in piazza Dante Alighieri. Chiude la serata, alle 23.40, lo spettacolo piro-musicale “Incendio della Fortezza”.

La giornata di domenica 28 agosto comincerà con la Compagnia “La Giostra” alle 14.30 al parco Belvedere (in replica anche alle 18.30). A seguire, alle 15, in piazza Pozzo Cagliostro Andrea Bochicchio e Teresa Bruno con “WOOW!”. Domenica torneranno quindi gli appuntamenti con “Fuori dal Naturale” (parco Belvedere alle 15.35 e 19.40), “Redivino” (piazza Dante Alighieri alle 16.20 e 19.40), “La Bottega di Cagliostro” (piazza Pozzo Cagliostro alle 16 e 18.10), “Steamproject” (parco Belvedere alle 17.10 e 22.30), “Harder Still” (piazza Pozzo di Cagliostro alle 17.15 e 20.20), “I misteri di Cagliostro” (piazza Dante Alighieri alle 18.30). Alle 21.20 il parco Belvedere si accenderà con “Fiamme On Fire”, lo spettacolo della mangiafuoco Fiammetta Pinna, mentre alle 21.40 in piazza Pozzo Cagliostro sarà la volta del body painting a cura di Eugenia Skia e Meri Inthehoop. Tra gli eventi clou della giornata, “Cagliostro: una vita enigmatica”, alle 22.45 in piazza Dante Alighieri attraverso la tecnica della Sand Art (l’animazione con la sabbia), Stefania Bruno racconterà la vita del conte nel suo periodo di permanenza a San Leo (domenica 28, piazza Dante Alighieri ore 22.45). Gran finale alle 23.40 con lo show pirotecnico “Incendio della Fortezza”.

Non mancheranno stand gastronomici, street food, taverne e ristoranti per gustare le migliori proposte culinarie leontine.

AlchimiAlchimie è un evento organizzato dal Comune di San Leo e San Leo 2000 con la partecipazione della Regione Emilia-Romagna.

Il 27 e il 28 agosto le porte di San Leo aprono alle ore 14 e il costo del biglietto di ingresso è di 10 euro (ridotto, dai 15 ai 18 anni, 5 euro). Gratuito fino ai 14 anni. Il biglietto comprende anche l’ingresso alla Fortezza. La Fortezza chiude alle ore 18 (ultimo ingresso alle 17.30)

Servizio di navetta dal parcheggio alla biglietteria con vettore privato