“Run dei piccoli guerrieri”: motoraduno e pranzo per sostenere i bimbi di Nati prima

31
pranzo-centro-rivana-per-motoraduno-di-domenica-16ott2022-foto-fvecch1

Domenica 16 ottobre 2022 alle 12.30 al centro Rivana Garden di Ferrara

FERRARA – “Run dei piccoli guerrieri – da Bologna a Ferrara” è il titolo del motoraduno che culminerà in un pranzo organizzato per raccogliere fondi a favore dell’associazione Nati Prima di Ferrara, in programma per domenica 16 ottobre 2022 alle 12.30 al centro Rivana Garden (via Pesci 181, Ferrara). L’iniziativa benefica è stata presentata mercoledì 12 ottobre 2022 nella sala Arazzi della residenza municipale, a cura di The Big Red machine di Bologna con la partecipazione dei motociclisti di Hells Angels MC Bologna, Iron Horses MC Duke City di Ferrara, H.O.G. Bologna Chapter e Casco Matto di Ferrara.

All’incontro con i giornalisti sono intervenuti l’assessore comunale alle Politiche Sociali Cristina Coletti, il consigliere del centro Rivana Garden Marco Malossi, Giampaolo Garani e Sonia Mangolini dell’associazione Nati Prima, insieme con Stefano Gigli e Matteo Leccese degli Hells Angels MC Bologna, il loro support Fabio Carlini, Luca Patracchini degli Iron Horses Mc Duke city, Debora Marangoni del motoclub Casco Matto di Ferrara.

“Ringrazio gli organizzatori – ha detto l’assessore Cristina Coletti – per quello che andranno a realizzare all’interno della sede di Rivana Garden di Ferrara, destinata a tutto ciò che è sociale e che acquisisce ancor più valore nella prontezza che li caratterizza nel mettersi a disposizione di tutte le associazioni del territorio”.

La giornata, come hanno spiegato i rappresenti del moto club bolognese degli Hells Angels, prevede la partenza davanti al McDonalds di viale Togliatti, a Bologna, alle 9.30 di domenica 16 ottobre con sosta ristoratrice alla sede degli Iron Horses Mc Duke City nella frazione ferrarese di San Martino e approdo al Centro Rivana di Ferrara. “Il pranzo – ha ricordato Malossi – sarà in parte tradizionale con cappellacci di zucca, ma anche hamburger, nell’ottica di accoglienza per associazioni che fanno volontariato”.
Il ricavato servirà infatti a raccogliere fondi per l’acquisto di un sistema di sorveglianza da utilizzare per un monitoraggio a casa dei neonati prematuri. Uno strumento destinato a raccogliere dati per il controllo continuativo dei parametri vitali da fare anche durante il sonno. “Parametri e indicazioni che si ottengono – hanno fatto notare Garani e Mangolini dell’associazione Nati Prima – sono importanti per interpretare e diagnosticare problematiche di salute che possono essere altrimenti fatali. Lo strumento sarebbe il primo presente in Emilia-Romagna e potrebbe essere messo a disposizione per tutti i casi che, a livello territoriale, ne hanno necessità”.

Per info e iscrizioni per partecipare alla giornata di ritrovo, escursione e pranzo (con costo di 25 euro): cell. 347 7303956, 347 1346782.