Renato Bruscaglia: NEL SEGNO, Incisioni e libri d’artista 1950-1999, mostra a Longiano

39

LONGIANO (FC) – È finalmente arrivato il giorno dell’inaugurazione della mostra dedicata a Renato Bruscaglia pensata per le celebrazione del centenario della nascita (Urbino, 19 novembre 1921 – Bologna, 25 novembre 1999)

Sabato 26 marzo alle ore 17.00 nella suggestiva Chiesa Madonna di Loreto adiacente al Castello Malatestiano di Longiano sede della Fondazione Tito Balestra, alla presenza dei curatori, di Marta Bruscaglia figlia dell’artista, dei rappresentanti dell’Amministrazione Comunale si terrà dell’inaugurazione della mostra. Un momento per dialogare sul lavoro dell’artista, sul rapporto di Tito Balestra con i grandi incisori del ‘900 e anche l’occasione per ricordare Andrea Emiliani, a due anni dalla scomparsa, amico fraterno e profondo estimatore dell’opera di Bruscaglia

La mostra antologica visitabile fino al 28 maggio comprende 43 incisioni e 9 libri d’artista ed è un excursus del percorso creativo di Renato Bruscaglia considerato tra i più distinguibili incisori italiani, riconosciuto interprete del paesaggio della “sua” Urbino. L’esposizione è a cura di Flaminio Balestra e Giuseppe Appella in collaborazione con L’archivio Renato Bruscaglia e il MIG. Museo Internazionale della Grafica di Castronuovo Sant’Andrea, insieme hanno cercato di dare risalto all’evoluzione artistica e alla poetica di Bruscaglia.

Ancora una volta la città di Longiano si conferma una città dal grande fermento culturale grazie all’intenso lavoro di ricerca della Fondazione Tito Balestra polo culturale dedicato al ‘900 riconosciuto a livello nazionale che con indefesso lavoro organizza mostre, incontri, dibattiti, laboratori per una continua fruizione e conoscenza del mondo dell’arte.

APERTE LE PRENOTAZIONI: La visita alla mostra è compresa nel biglietto della collazione Balestra

Orario di apertura della mostra: dal martedì alla domenica ore 10.00-12.00 ore 15.00-19.00 ed è compresa nel prezzo del biglietto d’ingresso della collezione Balestra, situata all’interno del castello malatestiano e considerata tra le più ricche della Regione Emilia Romagna per quanto riguarda il ‘900. Info e prenotazioni 0547665850 info@fondazionetitobalestra.org

Il museo d’arte Fondazione Tito Balestra si attiene alle normative vigenti per il contenimento Covid 19

LONGIANO (FC)

FONDAZIONE TITO BALESTRA ONLUS

SABATO 26 MARZO ORE 17.00

INAUGURAZIONE MOSTRA

RENATO BRUSCAGLIA: NEL SEGNO, Incisioni e libri d’artista 1950-1999

a cura di  Giuseppe Appella e Flaminio Balestra