Ravenna Jazz: il 12 seminario seminario di Barbara Casini

4
Barbara Casini (di Emanuele Vergari)

RAVENNA – Solitamente collegato a uno dei concerti del cartellone del festival Ravenna Jazz, quest’anno lo storico workshop “Mister Jazz” avrà contenuti indipendenti da quelli dei live. La giornata di studio, che si terrà domenica 12 settembre al Centro Mousiké di Ravenna (ore 10-13 e poi 14:30-16:30), sarà affidata alla cantante e chitarrista Barbara Casini. Il seminario sarà focalizzato sui segreti della vocalità nella musica popolare brasiliana, della quale la Casini è una delle più accreditate interpreti italiane. Quota di partecipazione al workshop euro 25.

Ravenna Jazz è organizzato da Jazz Network con la collaborazione degli Assessorati alla Cultura del Comune di Ravenna e della Regione Emilia-Romagna, con il sostegno del Ministero della Cultura e il patrocinio di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori.

Nata nel 1954 a Firenze, dove tuttora risiede, Barbara Casini ha mostrato sin da ragazza la sua predilezione per la Musica Popolare Brasiliana, di cui è profonda conoscitrice e sicuramente la massima interprete italiana: il Brasile è la sua seconda patria, vi ha viaggiato e vissuto a lungo, penetrandone profondamente la cultura. Al repertorio della grande canzone brasiliana ha dedicato diversi album, tra i quali: per la Philology, Você e Eu con Stefano Bollani e Phil Woods (2001), Outra Vez con Lee Konitz (2002), Uma Voz Para in tributo a Caetano Veloso e Anos Dourados a Tom Jobim (2003), Palavra Prima a Chico Buarque (2006), Nordestina, rivisitazione del forró brasiliano (2007), Uma Mulher con Banda Dupla (2015), Barato total, interamente dedicato alla musica di Gilberto Gil (2011); per Via Veneto Jazz, Uragano Elis, ambizioso e appassionato omaggio a Elis Regina (2004), Terras in duo con Roberto Taufic, un omaggio alla musica del Nordest del Brasile (2016); per la Mille Italy Agora tá, versione per orchestra jazz dell’omaggio a Elis Regina, con gli arrangiamenti di Silvestri (2012); per la Encore Records Viva eu, omaggio all’amico compositore pernambucano Novelli, con la presenza di Toninho Horta come co-leader e la partecipazione di ospiti prestigiosi quali Joyce Moreno, Chico Buarque, Edu Lobo e molti altri (2020). Ha collaborato con importanti jazzisti italiani, tra cui Enrico Rava, Stefano Bollani, Fabrizio Bosso, Luigi Bonafede, Giovanni Tommaso, Roberto Gatto, Paolo Silvestri.

Tra le incisioni a suo nome non dedicate al Brasile, ricordiamo Vento, assieme a Rava, Bollani e l’Accademia Filarmonica della Scala, con arrangiamenti e direzione di Silvestri (1999, Label Bleu) e Formidable! in omaggio allo chansonnier Charles Trenet, realizzato con Bosso (2014, Pholology).

È stata più volte invitata a Rio e a São Paulo dove si è esibita con grande successo al fianco di musicisti brasiliani, primo fra tutti lo straordinario compositore e chitarrista Guinga. Barbara si dedica anche alla traduzione di canzoni e di romanzi e ha portato in giro diversi lavori teatrali, fra cui “Parola prima”, basato sulle canzoni di Chico Buarque de Hollanda, e “Reis de Janeiro. Musica sacra in Brasile, tra Africa ed Europa”, entrambi con l’attrice e cantante Monica Demuru. Ha scritto un libro di conversazioni con i grandi compositori popolari brasiliani (Chico Buarque, Edu Lobo, Gilberto Gil, Ivan Lins e molti altri), uscito nel novembre 2012 per Angelica Editore.

Informazioni
Jazz Network, tel. 0544 405666, fax 0544 405656
e-mail: info@jazznetwork.it,
website: www.ravennajazz.it – www.crossroads-it.org – www.erjn.it – www.jazznetwork.it

Indirizzi e Prevendite
Centro Mousiké, Via Lago di Como 27/a, Ravenna.
Informazioni e iscrizioni tel. 0544 405666 (lun-ven ore 9-13), info@jazznetwork.it.

Ufficio Stampa
Daniele Cecchini

Direzione Artistica
Sandra Costantini

Ravenna Jazz 2021

48a EDIZIONE

Ravenna, 29 luglio – 19 novembre 2021

Seminario di domenica 12 settembre

Ravenna, Centro Mousiké, ore 10-13, 14:30-16:30

“Mister Jazz”

WORKSHOP di canto

con BARBARA CASINI

“La vocalità nella musica popolare brasiliana”