Pierpaolo Capovilla e Cattivi Maestri il 14 gennaio al Satellite Musiclub di Rimini

4
capovilla e cattivi maestri

Nuovo appuntamento live gratuito al rock club di Rimini dalle ore 22, apertura locale alle 21.30

RIMINI – Siamo entrati nel 2023 e ci sono già tutti i buoni propositi per vivere serate di divertimento assoluto con musica dal vivo e dj set, al Satellite Musiclub di Rimini. Il ricco calendario di eventi, partito qualche mese fa, ha visto artisti rock e underground calcare il palco del club di viale Regina Margherita a Rimini.

Questo Sabato 14 gennaio, dalle ore 22.00, arriva Pierpaolo Capovilla (ex Teatro Degli Orrori) che dopo un’esperienza da solista, torna sulla scena musicale alternativa con i Cattivi Maestri: Egle Sommacal (Massimo Volume) alle chitarre, Fabrizio Baioni (Drunken Butterfly, Leda) alla batteria e Federico Aggio (Lucertulas) al basso, per far progredire il corposo materiale da lui ideato, nel corso di anni di riflessioni. Nuovo progetto musicale, una rock band nuova di zecca. Un suono senza compromessi. Una narrazione.

Dopo il concerto, dj set su due piste, fino a tarda notte, con Capoz, Accio e FullNelson.

Biografia Pierpaolo Capovilla

Classe 1968, Pierpaolo Capovilla è un musicista e autore della scena rock indipendente italiana.
Cantante e bassista di uno dei gruppi seminali degli anni ’90, gli One Dimensional Man, con questi suona una serie sterminata di concerti in Italia e in Europa, e pubblica 5 album destinati a lasciare il segno nella storia del rock italiano più radicale e intransigente. Nel 2005 fonda il gruppo Il Teatro degli Orrori, con cui si cimenta nelle sonorità a lui consuete, questa volta però cantando in italiano, e fra il 2007 e il 2015 pubblica 4 album che ottengono un inaspettato successo di pubblico e di critica. Suona il basso nei primi due album del quartetto denominato Buñuel, capitanato da Eugene Sterling Robinson.

Nell’opera di Capovilla sono certamente distinguibili la sua devozione per la tradizione del rock più sanguigno di matrice americana, l’affezione per la poesia e la drammaturgia russe, ma anche la passione civile e l’attaccamento ai valori democratici, sempre ribaditi tanto nei concerti quanto negli incontri pubblici.

Apertura Satellite Musiclub ore 21.30, inizio live ore 22.00. Ingresso libero ai concerti fino alle ore 23.00, 10 euro ingresso al locale dopo le 23.00. Il Satellite Musiclub si trova su viale Regina Margherita, 11 – Rimini.  Info e prenotazioni: 3385916573 – 3496781445.