Piacenza: “Mani in pasta” nella residenza per anziani “Duemiglia”

PIACENZA – Operazione “Mani in pasta” presso la Casa Residenza Anziani “Duemiglia” di Piacenza, gestita da gruppo “Sereni Orizzonti”. Grazie al volontariato prestato da un panettiere della locale Esselunga, gli ospiti della struttura hanno infatti potuto trascorrere, martedì 7 maggio, una mattinata  di lavoro spensierato nella preparazione di gustosissime focacce. A ciascuno è stato affidato un compito preciso: stendere con il mattarello la pasta precedentemente fatta lievitare, tagliarne dei dischi con l’aiuto di un bicchiere e ungere le teglie, che una volta riempite sono state poi coperte per una ventina di minuti. A quel punto la pasta è stata schiacciata (formando 4/5 fori), unta e salata. Il tempo di cuocerla in forno ed ecco che tutti i partecipanti al laboratorio gastronomico hanno potuto condividere una merenda tanto gustosa quanto meritata.

“Mani in pasta” si inserisce in un fitto calendario di iniziative coordinate dall’animatrice Giulia Damoni. La CRA “Duemiglia” è struttura di degenza per persone autosufficienti e non, situata a 5 km dal centro di Piacenza e circondata da un ampio giardino. Dispone complessivamente di 75 posti letto su tre piani, distribuiti in 27 camere singole e 24 camere doppie (tutte con bagno privato e aria condizionata), arredate con particolare cura e attenzione alle necessità degli ospiti. Un’équipe multidisciplinare di professionisti garantisce nell’arco di tutte le 24 ore un servizio di assistenza altamente qualificato.