Per curiosi e appassionati di vino la meta è la Rocca di Dozza

Per tutto il mese di novembre sono in programma molti appuntamenti organizzati dall’Enoteca Regionale Emilia Romagna

DOZZA (BO) – 5 pomeriggi d’incontri con i produttori, 4 appuntamenti di degustazione e 2 corsi. Questi i numeri che riassumono l’attività del mese di novembre organizzata da Enoteca Regionale Emilia Romagna all’interno della Rocca di Dozza, sede del wine bar e della grande enoteca con oltre 1000 vini (e altri prodotti tipici) tutti rigorosamente regionali.

Il sabato pomeriggio, dalle 14.30 alle 18.30, prende il via la seconda parte del cartellone 2019 dei “Vignaioli in Enoteca”: un’occasione speciale per incontrare direttamente i produttori emiliano-romagnoli e, assieme a loro, degustarne gratuitamente i vini. Il primo vignaiolo sarà Terre di Montebelli di Verucchio (RN) il 2 novembre, il 9 toccherà al Podere Riosto di Pianoro (BO). A seguire: Montaia di Cesena (FC) il 16 e Gallegati di Faenza (RA) il 23. Chiude il mese La Mancina di Montebudello (BO) il 30 novembre.

Proseguono, invece, i banchi d’assaggio tematici (dalle 14.30 alle 18.30). Si parte con una degustazione di vino Novello, ossia i primi vini della vendemmia 2019 (3 novembre). Il giorno 10 sarà la volta del Malbo Gentile, mentre il 17 del Centesimino, autoctono della zona della Torre di Oriolo di Faenza (Ra). Il 24, per finire, una doppia degustazione di Merlot e Cabernet Sauvignon, due dei vitigni internazionali più noti al mondo che anche in Emilia Romagna esprimono una grande personalità.
Come di consueto alla degustazione dei vini (3 assaggi, Euro 6) è sempre possibile abbinare un assaggio di eccellenze gastronomiche regionali (Euro 3).

Completa la proposta enologica del mese di novembre il corso in tre lezioni (21 e 27 novembre, 5 dicembre, inizio ore 20.30): “I segreti del vino”, scoprire i caratteri distintivi dei vini e dei vitigni aromatici, i vini dolci, passiti e liquorosi. Dalla raccolta tardiva all’appassimento, le muffe nobili, gli ice-wine nati nel ghiaccio. Ma anche le tecniche di cantina, dalla spumantizzazione all’uso delle barrique, e utili informazioni per degustare un vino (temperatura, calice e tecniche di servizio). Relatore sarà Maurizio Manzoni, responsabile Mostra permanente di Enoteca Regionale Emilia Romagna. Quota d’iscrizione 95 Euro. Al termine del corso sarà consegnato un attestato di partecipazione. Corso a numero chiuso, prenotazione obbligatoria.

Inoltre, il 29 e 30 novembre (tutta la giornata) si svolgerà anche il corso “Comunicare il vino”, ideato per aiutare i produttori e tutti gli operatori della filiera enologica ad arricchire il proprio pensiero sulla comunicazione e sviluppare una visione più ampia per trasmettere la propria identità in modo unico, distintivo. Per informazioni: cell. 338 7609743.

Per informazioni generali su tutti gli eventi in Rocca: tel. 0542 367700.