Nelle località di Milano Marittima e Cervia 20% in più rispetto alle 100.000 presenze dello scorso anno

Bilancio positivo per Mima On Ice. Il nuovo look conquista il pubblico e brilla sull’intera Riviera

MILANO MARITTIMA – CERVIA (RA) – Bilancio positivo per le Emozioni di Luce dell’Inverno d’aMare: nelle località di Milano Marittima e Cervia 20% in più rispetto alle 100.000 presenze dello scorso anno, superate le 10.000 presenze sulla pista di ghiaccio rotonda di Milano Marittima, dato anche questo in aumento, oltre 34.000 euro donati in beneficenza per il progetto con Mediafriends e Fabbrica del Sorriso

Con le sue installazioni di luce provenienti da Dubai, MimaOnIce ha fatto di Milano Marittima l’autentica regina del Natale in Riviera. Per oltre un mese, dall’inaugurazione del 2 dicembre alla Befana, le scenografiche e suggestive sculture luminose, insieme ai giochi di luci sulla pista di ghiaccio, hanno conquistato migliaia di visitatori. Nelle località di Milano Marittima e Cervia dopo le 100.000 presenze del 2017, i visitatori sono aumentati del 20%, nello specifico per la pista di pattinaggio rotonda di Milano Marittima sono state oltre 10.000 le presenze, con un incremento dei pattinatori rispetto allo scorso anno per tutti i week-end.

Particolarmente apprezzato è stato il nuovo allestimento dell’ice park giocato su nuance azzurro, bianco e oro, così come convincente è stato il nuovo percorso studiato per esaltare l’ideale promenade viale Matteotti  – viale Gramsci, che ha assicurato maggiore fruibilità degli spazi anche attorno alla pista di ghiaccio. Ugualmente vincente si è rivelato il nuovo Giardino degli alberi di Natale artistici che ha regalato a viale Matteotti un elegante parco d’arte en plein air. Le sculture luminose e gli alberi di luce hanno emozionato migliaia di visitatori, molti sono stati gli angoli dell’ice park luminoso di MimaOnIce a far da sfondo per foto e selfie natalizi.

Buono il bilancio anche per le casette gourmet, di cui sono state apprezzate le offerte gastronomiche e la miglior fruibilità degli spazi. Sempre molto partecipati gli spettacoli e le animazioni, che ogni fine settimana, per Natale, Capodanno e la Befana, hanno vivacizzato il villaggio. Un vero tifo da stadio ha accolto il ritorno di Giacobazzi nella sua Milano Marittima, l’arrivo dei Vip del Grande Fratello capitanati da Walter Nudo e le acrobazie dei pattinatori di Ghiaccio Spettacolo.

“Il bilancio di questa edizione è sicuramente molto positivo – dichiarano gli organizzatori di Pro Loco Milano MarittimaSapevamo di dover dare una svolta anche visiva con un nuovo look al villaggio e crediamo di esserci riusciti facendo di Milano Marittima un autentico festival di luce. Ringraziamo tutti i partner che ci hanno sostenuto e quanti hanno collaborato nel rendere MimaOnIce più bella e più emozionante. Aprire Milano Marittima per Natale è oltre che una grande festa anche una grande sfida, per questo ci sentiamo di dire che tutti gli operatori turistici dovrebbero partecipare con entusiasmo”.

“Come assessore che ha seguito con parte attiva la manifestazione – dichiara l’assessore alle Attività Economiche Rossella Fabbrisono davvero soddisfatta dell’importante rinnovamento dato a MimaOnIce, nella sua edizione Emozioni di luce. Le luminarie monumentali contestualizzate al tema dello shopping sono stata l’idea vincente assieme al nuovo look del villaggio. Credo fermamente che Milano Marittima meriti il massimo sforzo da parte di pubblico e privati per continuare con costanza al rilancio della propria immagine di località orientata al turismo di qualità in tutte le stagioni”.

A rendere simbolicamente più grande il successo di MimaOnIce c’è stato il risultato della iniziativa di solidarietà in partnership con Mediafriends Onlus per i progetti di Fabbrica del Sorriso. Anche quest’anno il cuore solidale di MimaOn Ice è stato generoso e ha permesso di raccogliere 34.250 euro, frutto dell’ asta di beneficenza degli alberi artistici, della vendita dell’albero addobbato con le palle di Mima nella casa del Grande Fratello e delle palline autografate dai Vip. La cifra è destinata a sostenere i progetti di inclusione per bambini meno fortunati o con bisogni primari di Fabbrica del Sorriso.

Infine, ma non per minor importanza, va considerata la grande ricaduta mediatica raggiunta da Milano Marittima con il progetto solidale. Mima On Ice infatti, e insieme a lei tutta la località, ha aumentato la visibilità sui media nazionali, ed è stata presente, grazie a questa collaborazione, con numerosi spot sulle reti Mediaset. Un successo mediatico che consente di raggiungere sempre più potenziali visitatori in tutto il territorio nazionale.