“La musica di New Orleans” il 3 agosto sul palco di Palazzo Farnese

6
ass Papamarenghi – Davide Rossi

PIACENZA – Si arricchisce di un ulteriore straordinario evento il già ricco programma della rassegna #EstateFarnese. Il prossimo 3 agosto infatti, con inizio alle ore 21, sul palco allestito nel Cortile di Palazzo Farnese, saliranno ospiti e artisti per una serata all’insegna del blues e del ragtime dal titolo “La musica di New Orleans”.

“Dopo il successo – sottolinea l’assessore alla Cultura, Jonathan Papamarenghi – delle serate musicali organizzate da Fedro, con artisti di levatura internazionale e capaci di emozionare il pubblico con proposte non convenzionali, che hanno visto come apice il concerto di Alice in prima nazionale, al già nutrito calendario di #EstateFarnese si aggiunge un nuovo evento in programma martedì 3 agosto. E’ una proposta anche questa volta di qualità, che conferma l’alto livello degli interpreti chiamati a esibirsi e che, ne sono certo, il pubblico piacentino che sta seguendo con calore, entusiasmo e una straordinaria partecipazione il progetto #EstateFarnese non mancherà di apprezzare. Uno spettacolo e un evento da conoscere e da aggiungere al carnet dei ricordi artistici e culturali di questa estate piacentina. L’ingresso non è gratuito, ma il prezzo del biglietto è tenuto bassissimo perché si vuole anche ribadire che la cultura – indispensabile – ha un costo, come tutto, e che chi lavora nell’arte e nello spettacolo va retribuito come ogni lavoratore”.

Il sipario sul palco di Palazzo Farnese si aprirà quindi martedì 3 agosto, alle 21, con la presentazione del libro “Usa e getta. Viaggio nell’America che non c’è” (Nuova Editrice Berti) dello scrittore e musicista Seba Pezzani. A dialogare con l’autore sarà la giornalista e guida letteraria Marta Ciccolari Micaldi (La McMusa).

Spazio alla musica di New Orleans invece dalle 21.30 con due gruppi musicali. Il primo a esibirsi sarà il duo formato da Alessandra Cecala (contrabbasso) e Mauro Ferrarese (chitarre e voce), che proporrà un repertorio attinto dal songwriting dei grandi padri del blues rurale nato tra gli anni ’20 e ’40, dal Delta e Texas blues al ragtime, allargando ulteriormente la scaletta ai traditionals dell’epoca. Alle 22.30 invece la vera e propria immersione nel New Orleans Sound con “Max Lazzarin Music & the Great Magicians”, un viaggio musicale tracciato dalla band dello straordinario pianista e vocalist Max “Alligator” Lazzarin attraverso l’atmosfera e la vibrante scena musicale della città della Louisiana “culla del jazz”, crocevia di razze e delle culture francese, africana e americana.

Per l’acquisto dei biglietti è possibile rivolgersi alla biglietteria di Teatro Gioco Vita, aperta dalle 10 alle 13 venerdì e sabato, in via S. Siro 9 (tel. 0523-315578, biglietteria@teatrogiocovita.it), oppure online sul sito www.vivaticket.com o anche direttamente a Palazzo Farnese, a partire da due ore prima dell’inizio dello spettacolo.