Il secondo canto dell’Inferno dantesco letto e commentato da Claudio Cazzola

19

Mercoledì 31 marzo 2021 alle 17 conferenza in diretta video sul canale youtube dell’Ariostea

FERRARA – Nuovo appuntamento con Dante e la ‘Divina Commedia’ mercoledì 31 marzo 2021 alle 17 in occasione della conferenza di Claudio Cazzola che sarà trasmessa in diretta video sul canale youtube della biblioteca comunale Ariostea di Ferrara (link per accedere https://cronacacomune.musvc2.net/e/t?q=3%3dEdHTJc%26x%3dQ%262%3dULUFZ%261%3dSJW%267%3d88N2I_6uep_G5_4qgt_D6_6uep_F09MA.S1K8On5.qIy_Hewb_Rt7t12HqB_6uep_F0gcE_5t0RkdjGqsgHYbN7c1o5mLbu%268%3dyK7PoR.296%2697%3dUESJa). Al centro dell’incontro la lettura commentata del secondo canto dell’Inferno. Introdurranno l’argomento Federica Graziadei e Alberto Andreoli. L’appuntamento è a cura del Gruppo Scrittori Ferraresi, in collaborazione con la Società Dante Alighieri – Comitato di Ferrara APS.

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori)
Pur essendo gratificato dell’aggettivo numerale «secondo» nelle correnti edizioni del poema ripartito in tre volumi, questo canto occupa al contrario il primo posto della cantica di riferimento. Esso infatti esibisce, in apertura, il proemio, consistente nell’indicazione della materia (vv. 1-6), e, a seguire, la prammatica invocazione alle Muse di chiara derivazione classica, corroborata però da squisita impronta personale, ove il Poeta lancia la propria sfida totale: a sé medesimo, al lettore, ai secoli in avvenire (vv. 7-9). Si porge il testo secondo l’edizione critica proposta da Enrico Malato per i tipi della Salerno Editrice (Roma 2018).

Fino al termine della situazione emergenziale tutti gli incontri culturali dell’Ariostea si svolgeranno in diretta video, nell’orario indicato, sul canale youtube della Biblioteca comunale (https://www.youtube.com/channel/UC1_ahjDGRJ3MgG45Pxs90Bg) oppure tramite il link alla homepage del Servizio Biblioteche e Archivi (http://archibiblio.comune.fe.it).

Il programma completo degli appuntamenti culturali della biblioteca comunale Ariostea di Ferrara alla pagina: http://archibiblio.comune.fe.it