Il cordoglio di Alessio Mammi per la tragica morte dell’imprenditore Gabriele Bartoli

28

L’assessore regionale all’Agricoltura si stringe al dolore della famiglia per l’improvvisa scomparsa del promotore della nascita dell’IGP Anguria reggiana, del consorzio di tutela e l’inventore di Miss Anguria

luttoBOLOGNA – “Sono dispiaciuto e costernato per la notizia della tragica morte di Gabriele Bartoli”.

Così l’assessore regionale all’Agricoltura, Alessio Mammi commenta la scomparsa dell’imprenditore agricolo morto ieri, a 54 anni, cadendo dalla sua bicicletta durante un’uscita sulle colline di Viano.

“Bartoli ha lavorato da sempre per la promozione del prodotto reggiano: grazie anche al suo intuito, all’idea dell’istituzione di Miss Anguria, al premio internazionale vinto nel 2012, l’anguria reggiana è oggi un prodotto tutelato per la sua qualità”.

L’assessore Mammi ricorda l’imprenditore da sempre impegnato nell’azienda di famiglia ma soprattutto nella promozione della nascita dell’IGP Anguria reggiana e del consorzio di tutela che oggi riunisce una ventina di aziende del territorio.

“Con il signor Bartoli avremmo dovuto vederci proprio in questi giorni, durante un mio tour alle aziende agricole della bassa reggiana– chiude l’assessore-, ci eravamo accordati per una visita nella sua azienda agricola, per ammirare la produzione di angurie. Le mie sentite condoglianze vanno alla famiglia, alla moglie e ai figli”.