Geetit in cerca di punti fuori casa, a Montecchio la prima occasione

11
BOLOGNA – La settima giornata del campionato di serie A3 Credem Banca, prevista per Domenica 13 Novembre, vede la Geetit Pallavolo Bologna occupata nella trasferta in terra vicentina per la sfida contro il Sol Lucernari Montecchio Maggiore.
Il match, con fischio di inizio alle ore 18.00, si terrà preso il PalaCollodi in provincia di Vicenza.
La squadra di coach Di Pietro occupa attualmente il quinto posto della classifica generale grazie a quattro vittorie e due sole sconfitte contro Mirandola e San Donà.
I vicentini hanno dunque perso lo scontro con gli emiliani, squadra con cui Bologna ha conquistato 3 punti ma allo stesso tempo hanno vinto a punteggio pieno contro SanGiustino, trasferta amara invece per i felsinei, a dimostrazione di come il campionato sia tutt’altro che scontato e che la fame di vittoria e la costanza siano fattori determinanti.
A Montecchio Govoni e compagni cercheranno di centrare la prima vittoria esterna del campionato anche grazie all’iniezione di fiducia derivante dalla recente vittoria contro Belluno.
I veneti invece non subiscono una sconfitta da ormai tre giornate e sulla scia dell’entusiasmo vorranno proseguire sulla medesima strada.
Compito dei felsinei essere cinici e generosi nei fondamentali di seconda linea per garantire a Lusetti svariate soluzioni d’attacco per arginare la fisicità dei centrali del Sol Lucernari. Compito invece della squadra veneta mettere grande pressione al servizio e qualità nel sistema muro-difesa.
Lorenzo Grottoli: “Finalmente stiamo raccogliendo i frutti del lavoro fatto in palestra, che dopo la vittoria con Mirandola era un po’ mancato. Finora in trasferta non abbiamo ancora raccolto punti, per questo deve essere l’obbiettivo numero uno di Domenica. Mi aspetto una partita combattuta e credo che questa partita se la porterà a casa chi più attento e costante nel corso della gara. Montecchio è una squadra attrezzata, con due centrali molto forti soprattutto a muro. Dovremo ricevere bene per giocare con più soluzioni possibili.”