Gallery16 Bologna: Eventi della settimana

22

BOLOGNA – Gallery16 in via Nazario Sauro 16/A è lo shop di dischi, libri e il cocktail bar che vi aspetta con una programmazione sempre ricca di eventi live, presentazioni, djset e molto altro.

Di seguito tutte le novità della settimana.

– Mercoledì 7 dicembre alle 21.00 serata indie-rock con il live di Cenere.

Il progetto CENERE nasce a Bologna nel 2019 da Rebecca Dallolio, violinista di Orchestra Senzaspine e Sarah Fornito, ex cantante di Diva Scarlet e Decana, con cui ha collaborato dal 2009 fino ad oggi, in occasione di diversi live delle band e registrazioni in studio.Nel febbraio del 2021 Il brano Che differenza fa, vince il concorso “Suoni d’Ambiente” di Radio Città Fujiko, come miglior brano a tematica ambientale. Il 27 Maggio 2022 esce il silngolo “A testa in giù” distribuito da ADA Music Italy. A settembre si esibiscono come finaliste a Sanremo Rock per la sezione Trend.

>>> Evento Facebook: https://fb.me/e/25DhRocWo

– A seguire, dalle 22.00 Rocket Girls on Vinyl – DjSet by Laura Gramuglia.

Una selezione che non conosce stagione, artiste di ieri e di oggi da riascoltare o scoprire per la prima volta in un pomeriggio a 33 e 45 giri. Classic rock, new wave, punk, glam, pop in compagnia di musiciste indomite, osservatrici acute e affamate di novità che, con la propria arte, hanno amplificato le regole del gioco.

>>> Evento Facebook: https://fb.me/e/2kfcBhG5a

– Giovedì 8 dicembre dalle 20.00 vi aspettiamo con il nuovo appuntamento del piccolo Circo Artistico de Gli Estronauti: uno spettacolo che fa interagire diverse forme d’arte, accompagnandoci in luoghi interiori, alla scoperta di noi stessi e degli artisti che si esibiranno. Body painting, live painting, danza contemporanea, musica e arte in tutte le sue forme.

>>> Info: https://www.facebook.com/gliestronauti

– Venerdì 9 dicembre alle 18.00 appuntamento straordinario per una versione musicale dell’APERITIVO CON L’AUTORE: vi aspettiamo per la presentazione di “The Who – Long Live Rock” di Antonio Pellegrini (ed. Arcana). Dialoga con l’autore: Checco Garbari. Colonna sonora live The Who by Phono Emergency Tool.

Questo libro, intitolato come una canzone della band, celebra il mito inossidabile degli Who con uno sguardo al contesto sociale e musicale. Il volume è arricchito dalle testimonianze dei fan italiani e da alcuni contenuti esclusivi: una chiacchierata informale con Kenney Jones (ex componente degli Who), una testimonianza di John Dalton (bassista dei Kinks) e un’intervista a Simon Townshend (fratello di Pete e membro della Who Touring Band).

>>>Evento Facebook: https://fb.me/e/5IDI9cOjc

– A seguire, alle 21.00 LIVE del duo acustico G for Grunge. Duo acustico da Bologna, la proposta è il “Seattle Sound” (cover di Pearl Jam, Alice in Chains, Soundgarden, Temple of The Dog, etc….). Line up composta da Andrea Cavedagna – Lead vocals, guitars e Nico Esposito – Lead guitars, vocals.

>>>Evento Facebook: https://fb.me/e/2aPOGjKUb

– A seguire, dalle 22.30 torna l’appuntamento con il djset di COLD WAVE (Marco Vitale & Igor Sebastian) è un viaggio vintage-futuristico nella musica new wave degli ultimi quarant’anni. Un mix di sonorità retrò e d’avanguardia in continuo ondeggiare tra le nebbie del passato e le schiarite del presente, alla ricerca dei nuovi orizzonti della musica contemporanea.

>>>Evento Facebook: https://fb.me/e/25RtE4avB

– Sabato 10 dicembre, dalle 21.30, dodicesimo appuntamento con Dj Donker e “Nocturnal Portraits” saranno ospiti live i 3+Dead (Dark Wave, Post-Punk, Shoegaze) band proveniente direttamente da Roma, la quale sta riscuotendo un ottimo riscontro da parte dalla critica musicale odierna. Hanno un album omonimo all’attivo ma per l’occasione non mancheranno delle sorprese relative alla loro prossima pubblicazione in studio.

Le selezioni musicali saranno a cura di Dj Donker (Nocturnal Portraits) & Dj Gianfranco (Grotesque Modena) sui generi musicali Dark Wave, Electro Wave, Cold Wave, Post Punk, Dark Synth, Electro Minimal Synth, Electro Goth, Dark Disco ecc. dalle novità e uscite più recenti, ma senza trascurare gli esordi (’80 – ’90) degli stessi.

>>> Evento Facebook: https://fb.me/e/2XpT0XEjk

Prosegue la mostra

CINQUANTA

con una selezione delle opere del fotografo

RENZO CHIESA

Vogliamo celebrare la fotografia con uno dei più importanti fotografi italiani che ama ed esalta la musica con le sue ricercate immagini.

“Questo mio lavoro fotografico nasce quasi involontariamente. La musica stava cambiando, fenomeni stranieri iniziavano ad arrivare anche da noi. Musicisti che fino a ieri ascoltavamo da Radio Luxembourg, ora li avevamo lì davanti ai nostri occhi. Grande la voglia di “esserci” e di far parte di questo cambiamento e di riuscire a documentarlo. Inizialmente non era certo mia intenzione farne una professione, in realtà volevo solo avere un ricordo di momenti ritenuti irripetibili, ma questi si sono ripetuti mille e mille volte.”

Prenotazione consigliata con messaggio sui social o chiamando lo 051.5060789.