“Forever Sophia” al Majestic: omaggio alla Loren in occasione del Cinema Ritrovato

29

L’iconica attrice è la protagonista di una mostra allestita nel 5 stelle lusso di Bologna. Il Café Marinetti esporrà dal 21 giugno al 4 settembre 2022 una galleria di ritratti

BOLOGNA – Sophia Loren “torna” al Grand Hotel Majestic “già Baglioni”. L’hotel, che la accolse a Bologna negli anni ’50 e ‘90, ospiterà gli scatti realizzati durante i sui soggiorni, insieme ai più bei ritratti originali a lei dedicati, appartenenti alle collezioni fotografiche della Cineteca di Bologna, una delle più importanti a livello europeo: è stata proprio questa istituzione a concedere all’hotel la foto storica che poi è stata scelta come copertina del libro “Cent’anni di eccellenze”, dedicato al suo primo secolo di vita.

L’esposizione “Forever Sophia”, ad ingresso libero, è parte dell’omonima retrospettiva organizzata nel contesto del festival Il Cinema Ritrovato (25 giugno – 3 luglio), che presenterà sul grande schermo alcune delle performance più famose dell’attrice simbolo del cinema italiano. Il Majestic, parallelamente, le renderà omaggio con questa mostra allestita al Café Marinetti: una collezione di immagini che evidenzia l’eleganza e l’intensità dello sguardo di Sophia Loren, protagonista di film indimenticabili ed indiscussa icona glamour internazionale. Due di questi ritratti sono stati scattati proprio in hotel.

Durante i giorni del festival, e fino a fine stagione, il Grand Hotel Majestic offre così la possibilità di immergersi in profondità nel mondo del cinema, a cui è storicamente legato: da sempre il palazzo ospita le celebrità di Hollywood e di Cinecittà in visita in città: tra le star degli anni ’50 e ’60 ricordiamo Clark Gable, Ava Gardner e Frank Sinatra, William Holden, Gina Lollobrigida, Sean Connery e naturalmente la divina Loren, immortalata in uno scatto conservato in hotel. A lei il 5 stelle lusso riserva una delle sue più belle location, in stile Art Déco, intitolata a Filippo Tommaso Marinetti. Tra poltroncine e divani di design, marmi di Carrara e pitture trompe l’oeil la bellezza dell’attrice risalta maggiormente. Emerge come un’icona inarrivabile, ma al tempo stesso popolare, anzi, pop, e come tutti i miti, eterna: appunto, Forever Sophia.

FOREVER SOPHIA

Grand Hotel Majestic – Cafè Marinetti (via dell’Indipendenza, 8)

21 giugno – 4 settembre / 21 June – 4 September

Orari di apertura / Opening hours:

Lunedì-domenica, 11-18 / Monday-Sunday, 11am-6pm

Ingresso libero / Free admission

GRAND HOTEL MAJESTIC “GIA’ BAGLIONI”

L’hotel, inaugurato nel 1912, in piena Belle Epoque, si trova in un palazzo settecentesco, a pochi passi da piazza Maggiore, nel cuore di Bologna. All’interno custodisce veri tesori: al piano nobile si può ammirare il “Camerino d’Europa”, capolavoro cinquecentesco e prima opera nota dei Carracci, mentre nei sotterranei è stato riportato al suo splendore un tratto dell’antica pavimentazione della Flaminia Militare, risalente al 189 a.C, oggi sede di esposizioni temporanee. Unico 5 stelle lusso in città, il palazzo offre agli ospiti un’esperienza realmente immersiva nel cuore di Bologna. Con le sue 106 camere e suite in stile classico veneziano e ‘800 francese e con l’area benessere, dotata di centro Health & Wellness e fitness corner, l’hotel offre un’accoglienza capace di riassumere il meglio del Made in Italy. In hotel da sempre alloggiano celebrità, artisti, star di Hollywood: tra gli ospiti più noti il fondatore del Futurismo Marinetti, che qui organizzò la sua celebre mostra-blitz del 1914. Ed è appunto intitolato all’artista il Cafè Marinetti, interamente Art déco, con poltroncine e divani di design e giardino d’inverno. Entrando al Ristorante I Carracci ci si accomoda invece in un salone cinquecentesco con i soffitti decorati da affreschi della scuola dei fratelli Carracci, dove si assapora la cucina regionale e non solo. L’Enoteca Morandi è perfetta per degustazioni e cene private accompagnate da una selezionata gamma di etichette italiane e straniere.

GRUPPO DUETORRIHOTELS

Fanno parte di Duetorrihotels quattro hotel ospitati in palazzi storici nel cuore delle principali città d’arte italiane, insieme al Santa Barbara, business hotel a San Donato Milanese, e il budget hotel Alga a Milano. Il Grand Hotel Majestic “già Baglioni” *****L di Bologna, il Due Torri Hotel***** di Verona, l’Hotel Bernini Palace***** di Firenze e l’Hotel Bristol Palace**** di Genova custodiscono, al loro interno, veri e propri capolavori. Da anni il gruppo porta avanti un’opera di restyling di questo inestimabile patrimonio, valorizzandolo come parte dell’eredità storico-artistica del territorio. Il gruppo, tra i leader dell’hôtellerie e dello stile italiano, unisce alla capacità di leggere le necessità e i desideri di ogni cliente, una spiccata vocazione internazionale. Inoltre tutti gli hotel del gruppo partecipano attivamente alla vita culturale delle più incantevoli città d’arte d’Italia, organizzando eventi, iniziative e mostre.