Domani a Cesena intitolazione del piazzale Sanzio Talacci

73

Sabato 25 marzo, ore 11, la cerimonia lungo la via San Carlo

Piazza-del-popolo- CesenaCESENA – E’ fissata per sabato 25 marzo, alle ore 11, la cerimonia di intitolazione ufficiale a Sanzio Talacci del piazzale situato a San Carlo, lungo la via San Carlo, vicino allo stabilimento Caterina Lucchi.

L’iniziativa, voluta da Auser – la cui sezione cesenate fu fondata proprio da Talacci – vedrà gli interventi, fra gli altri, del Presidente Auser Carlo Sarpieri e del Sindaco Paolo Lucchi.

Nato nel 1924 a Savignano sul Rubicone, Sanzio Talacci ha sempre unito all’impegno professionale la passione politica che lo ha portato a essere, dal 1956 al 1961 consigliere comunale di Cesena per il Pci, e dal 1960 consigliere provinciale, ricoprendo, dal 1961 al 1965, il ruolo di assessore all’Agricoltura e allo Sviluppo Economico.

Negli anni Sessanta diventa segretario della Cna di Cesena, mentre nel 1975 assume l’incarico di segretario provinciale della stessa associazione, mantenendolo fino al 1983, in una fase di grande crescita del mondo artigiano.

Fra il 1990 e il 1993 è anche presidente del Cercal – Centro di ricerca e scuola internazionale calzaturiera di San Mauro Pascoli.

Nel 1992 fonda a Cesena l’Auser, diventandone il primo presidente.

Sotto la sua guida, intelligente e sensibile, contrassegnata da una cordiale ironia, l’Auser Cesena conosce un notevole sviluppo, coinvolgendo un gran numero di iscritti e volontari attivi e avviando molte iniziative (alcune attive ancora oggi) volte al servizio della comunità e all’aiuto delle persone più fragili.

Mantiene la carica per 10 anni, ma anche dopo continua a partecipare attivamente – e lo farà fino all’ultimo – alla vita dell’associazione.

Muore nella sua casa di Cesena il 14 settembre 2007.