Consiglio comunale, gli ordini del giorno approvati

10

BOLOGNA – Nel corso della seduta odierna, il Consiglio comunale ha approvato tre ordini del giorno.

Il primo, presentato dal gruppo consiliare Partito Democratico, riguarda l’aeroporto Marconi ed è stato approvato con 28 voti favorevoli (Partito Democratico, Città Comune, Movimento 5 stelle, Lega Bologna per Salvini Premier, Coalizione civica, gruppo misto – Al centro Bologna) e 2 astenuti (gruppo misto – Nessuno resti indietro, gruppo misto – Bologna Riflessa).

Il secondo, presentato dal gruppo consiliare Partito Democratico, invita alla sostituzione del defibrillatore danneggiato durante i festeggiamenti degli Europei di calcio ed è stato approvato all’unanimità.

L’ultimo ordine del giorno, presentato dal gruppo consiliare Lega Bologna per Salvini Premier, propone l’istituzione di un fondo per la tutela delle immagini sacre che si trovano sotto i portici ed è stato approvato all’unanimità