Concerto Marco Vorabbi e le Dovute precauzioni questa sera al Maré Cesenatico

7
Marco Vorabbi e Dovute Precauzioni

CESENATICO (FC) – Un’altra intensa serata dedicata alla musica d’autore sta per materializzarsi mercoledì 7 luglio al Maré di Cesenatico sul molo di levante con il cantautorato folk di Marco Vorabbi e le Dovute Precauzioni che vivranno il palco sulla spiaggia del locale cesenaticense a partire dalle 22:30 proponendo dal vivo le loro canzoni. Prima del cantastorie riminese ad aprire la serata ci saranno le selezioni musicali del dj ToffoloMuzik che dalle 20.30 proporrà tappeti musicali mixati realizzando un contenitore intitolato Sandtunes che raccoglierà i djset che si dipaneranno dalla musica etnica al jazz, con una predilezione per le contaminazioni elettroniche e il downtempo.

Marco Vorabbi è un cantautore eccentrico, dallo sguardo aguzzo e con pochi peli sulla lingua, cresciuto fra baretti e cantieri. Nei suoi brani racconta con inconfondibile stile e marcata ironia di bizzarre storie di provincia e piccoli drammi quotidiani. Il menestrello riminese accompagnato dalle note della sua nobile compagna a 6 corde, e dalla band formata da Roberto Penna (basso), Pietro Galvani (batteria), Alex Magnani (strumenti etnici) e Edoardo Vitella (piano), è appena reduce dal successo del suo album di debutto, ampiamente apprezzato dalla critica di settore e già premiato negli ascolti sulle principali piattaforme di streaming musicale. L’album è stato accompagnato dal brillante video-singolo di “Controvento” presentato in anteprima nazionale da RockOn, firmato alla regia da Lorenzo Kruger. “Verranno i tempi migliori” è una promessa, una domanda, un mantra e una speranzosa autoconvinzione. E’ la resa dei conti tra l’individuo e l’universo che lo contiene, tra i ritmi del mondo e l’animo dell’autore, impegnato a fare a pugni con il destino, con la società e con il senso della vita. Ma l’universo, quando vince, porta via tutto lasciandoci nudi. Ed è questa nudità che ci rende consapevoli dell’inutilità di ogni armatura, mettendoci di fronte a noi stessi e alle nostre scelte. Da qui la necessità di smettere di accusare il cielo e di iniziare a viversi in prima persona. Un primo passo, fondamentale ma forse non sufficiente, per arrivare ai “tempi migliori”. Con il suo primo album, Marco Vorrabbi riporta la canzone d’autore nel suo habitat, il quotidiano, per raccontare di lotte, di “zozzure” e di demoni che tutti noi, “poveri diavoli”, abbiamo nella testa. Un distacco dai contenuti della musica moderna ma anche un esercizio di empatia, sdrammatizzato giustamente “alla romagnola”. I concerti del mercoledì del Maré proseguiranno il 14 luglio con il cantautorato etnico del sardo Andrea Cubeddu, il 21 luglio con l’indi-folk dei Corner in Bloom accompagnati da Davide Bosi e il 28 luglio con lo swing e le note di new Orleans dei The Indians.

L’ingresso ai concerti è sempre libero con possibilità di cenare prenotando al numero 331 147 6563.

MONOGAWA Confidential Entertainment presenta
MARE’
CESENATICO (FC)
MARCO VORABBI E LE DOVUTE PRECAUZIONI
Mercoledì 7 luglio ore 22:30
Dalle ore 20:30 SandsTunes – ToffoloMuzik dj