Campionato Mondiale cat. O/350: Fanzini il più veloce

motonauticaOngari quarto costretto al ritiro per aver perso la calandra. Squalificato Cremona

BARCIS (PN) – È iniziata ieri la due giorni di Motonautica nel bellissimo specchio d’acqua friulano, il lago di Barcis ed è il piacentino Claudio Fanzini (classe 1979) ad aggiudicarsi la prima gara del Campionato.

Tra i campioni plurititolati, pronti a contendersi il titolo di Campione Mondiale cat. O/350 in acqua anche Andrea Ongari, pilota cremonese assente dalle scene sportive da 10 anni.

12 km il tracciato, 8 i giri del circuito, 8 il numero del fuoribordo di Andrea Ongari, che quarto nella manche è stato costretto al ritiro per aver perso la calandra del suo scafo. “la barca non stava in acqua, saltava, diversi problemi con l’assetto; domani si riparte..” ha commentato Andrea dopo la gara di ieri; nelle prove cronometrate si era piazzato in sesta posizione.

Nulla da fare anche per Alex Cremona attuale campione in carica, che chiude la sua prima gara squalificato per aver perso la perso la marmitta.

L’atmosfera si fa rovente in attesa delle gare di domenica: il primo start alle ore 10.30