Altri due grandi ospiti al Festival della Canzone Cristiana Sanremo 2022

103
SANREMO – Fabrizio Venturi,  Direttore artistico del Festival della Canzone Cristiana 2022, ha svelato anche i nomi degli ultimi due ospiti della kermesse canora, che si terrà nel pomeriggio dei giorni 3, 4 e 5 febbraio, dalle ore 14.30 alle ore 19.30,  nell’Auditorium di Villa Santa Clotilde,  Opera Don Orione di Sanremo.
Oltre a Vittorio Sgarbi e a Capitano Ultimo, a salire sul Palco dell’Auditorium, per la gioia delle teanager, sono due attori, Nicolò Galasso e Giacomo Giorgio, protagonisti della famosa serie televisiva della Rai “Mare Fuori”. 
Nicolò Galasso, figlio d’arte, dopo il liceo classico, si trasferisce a Roma in seguito all’ammissione al Centro Sperimentale di Cinematografia, in cui si forma sotto la direzione artistica di Giancarlo Giannini. Lo abbiamo visto protagonista in “Tutto il mio folle amore” per la regia di Gabriele Salvatores, in “The New Pope” per la regia di Paolo Sorrentino, in “La belva” per la regia di Ludovico Di Martino, in “La Scuola Cattolica” per la regia di Stefano Mordini.
È uno dei protagonisti della serie televisiva “Mare Fuori” per la regia di Carmine Elia, durante la prima stagione,  e di Milena Cocozza e Ivan Silvestrini,  durante la seconda. È, attualmente, al cinema con il film “La notte più lunga dell’anno” per la regia di Simone Aleandri.
È stato, inoltre, protagonista del Videoclip della canzone vincitrice di Sanremo Giovani 2018,  “Il ballo delle Incertezze”,  del cantautore Ultimo.
Giacomo Giorgio, nato e cresciuto in teatro, figlio d’arte , in quanto la  trisnonna è stata un’ attrice francese. Successivamente alla formazione teatrale classica, studia il metodo Stanislavskij/Strasberg con Michael Margotta, Francesca De Sapio, Susan Batson,  corroborato da seminari speciali, che porta avanti tuttora.
Lavora in teatro interpretando diversi ruoli, debuttando per la regia di Enrico Maria Lamanna. La sua carriera cinematografica e televisiva inizia all’età di 17 anni  con “The Happy Prince” per la regia di Rupert Everett ( nel cast Colin Firth, Emily Watson, Tom Wilkinson e lo stesso Everett), con “Non c’è Campo” per la regia di Federico Moccia,  con Diabolik2 e Diabolik3 per la regia dei Manetti Bros, come protagonista in “Mare Fuori”,  serie televisiva per la regia di Carmine Elia, vincitrice del Nastro D’argento 2021 come migliore serie internazionale co-prodotta da Italia, Francia e Germania e con  “Sopravvissuti” per la regia di Carmine Elia.
Ma chi è il cantautore Fabrizio Venturi?  È certo che egli non ami molto parlare si sé, tuttavia è bene ricordare che la  lunga carriera di Fabrizio Venturi è ricca di eventi molto rilevanti, in quanto ha cantato insieme a grandi leggende mondiali della musica. Il suo produttore artistico è stato il Maestro Alberto Testa. La sua discografia è ricca di successi, tra i quali si annoverano “Volo Libero”, “Caro Padre”, inno ufficiale della Fondazione Internazionale Giovanni Paolo II, “Amico Dolphin” e molti altri ancora .Fabrizio Venturi ha scritto la sua storia artistica in maniera davvero originale, in quanto non ha mai imitato nessuno dei suoi colleghi, ma ha cercato, e cerca sempre, il magico,  e spesso irraggiungibile,  equilibrio tra il pop di consumo e la canzone più raffinata, tra il rock e la musica da classifica. “Ciò che adesso  mi sta più a cuore è questo bellissimo Festival, che si prefigge l’obiettivo primario della lode a nostro Signore Gesù Cristo, come il Festival stesso testimonierà” ha voluto espressamente sottolineare Fabrizio Venturi, Direttore Artistico della Canzone Cristiana di Sanremo 2022.

Di seguito i nominativi degli Artisti in gara:  
Alex Cadili  – “Per te Gesù”
Antonio Labate –  “Gli angeli”
Beppe Bianco – “Nel tuo sorriso la speranza”
Carmela Iacono – “Preghiera dei vincenziani”
Cantammo a Gesù – “Tu sei l’eternità”
Dino Santonico – “Amami come solo sai far tu”
Fra Vinicius- “Vale la pena”
Elisa De Marco – “Libera di andare”
Marta Falcone – “Ho sentito parlare di te”
Dajana e Erminio Sinni – “Padre nostro”
Isaura Nencini – “Per essere felice”
Karen Marra – “Vento”
iKaktus – “Come se piovesse cielo”
Letizia Mariotti – “Ecco, la conversione”
Marco Tanduo – “Grazie mio Dio”
Mariarosaria Finocchiaro – “Sopra le bretelle”
Pier Didoni – “Ti cerco”
Daniela Donatone, D’Anì – “A mezzo fiato”
Shoek – “Nuova Razza”
Stella Sorrentino, Meissa – “Lui è l’amore”
Tony Nevoso – “Mai più”
Loide – “Risciò”
Gionathan – “Tu mi hai amato per primo”
Letizia Centorbi – “Tu sei tutto per me”