700 e non li dimostra a Reggio Emilia

13

Dal 2 ottobre al 9 gennaio 2022 una mostra per raccontare Dante e la Commedia nelle raccolte della Biblioteca Panizzi

REGGIO EMILIA – Forse non tutti sanno che negli archivi della biblioteca Panizzi è custodita una significativa quantità di materiali antichi e moderni che riguardano Dante e la sua opera e che, proprio attraverso questi documenti, è possibile costruire diversi percorsi di ricerca e narrazione per delineare una sfaccettata storia dantesca con un punto di vista inedito. Inserita nella cornice del calendario Reggio Emilia Città Dantesca, si prepara a inaugurare la mostra 700 e non li dimostra. Dante e la Commedia nelle raccolte della Biblioteca Panizzi curata da Roberto Marcuccio e Chiara Panizzi.

La mostra inaugura sabato 2 ottobre alle 11 alla presenza di Alberto Ferraboschi, Responsabile UOC Gestione Biblioteche, Giovanna Iori, della Società Dante Alighieri Comitato di Reggio Emilia e Guastalla, Roberto Marcuccio e Chiara Panizzi, curatori della mostra. La presentazione della mostra è visibile in streaming sulla pagina facebook della biblioteca. Le porte della mostra apriranno al pubblico al termine della presentazione, con ingresso libero e contingentato. Per accedere alla sala mostre è necessario esibire il Green Pass all’ingresso della biblioteca.

La mostra

Allestita in occasione del VII centenario della morte di Dante Alighieri, la mostra 700 e non li dimostra. Dante e la Commedia nelle raccolte della Biblioteca Panizzi propone un percorso finalizzato alla divulgazione della figura di Dante e del messaggio poetico, storico e umano della sua opera, in particolare la Commedia, e alla valorizzazione di un insieme ampio e articolato di documenti, conservati nelle raccolte grafiche e librarie della Biblioteca.

Perché Dante è raffigurato col profilo corrucciato e lo sguardo severo che tutti riconoscono in un batter d’occhio? Che viaggio hanno intrapreso i personaggi della Divina Commedia quando hanno iniziato a vivere una vita letteraria autonoma dal poema? Quali esemplari preziosi sono custoditi in biblioteca Panizzi della Commedia e delle altre opere del Sommo Poeta? La mostra si pone l’obiettivo di rispondere a queste e tante altre domande attraverso una selezione di materiali librari e grafici preziosi esposti in un nuovo allestimento pensato per la sala mostre al piano terra della biblioteca.

La mostra è divisa in cinque sezioni che indagano altrettanti percorsi di ricerca sull’opera del Poeta. In apertura si trovano una serie di materiali librari e iconografici che delineano la figura di Dante uomo e poeta, raccontandone la vita e il volto nella storia delle biografie e della grafica. A seguire si trova una sezione intitolata Come la Commedia diventa Divina, con un affondo sul rapporto tra testi e immagini nel Poema. La terza sezione della mostra racconta la fortuna della Commedia tra lettori e commentatori, dal Quattrocento fino al secolo scorso. Si passa poi a un’indagine sulla figura di Dante come filosofo, linguistica e politico, per poi arrivare a un’ultima parte della mostra dedicata ai rapporti tra Dante e la città di Reggio Emilia.

Nelle prossime settimana le biblioteca si appresta inoltre ad ospitare diverse iniziative collaterali alla mostra, facendone un’esperienza rivolta a un pubblico vario, di studiosi e curiosi di tutte le età. Ci saranno visite guidate, laboratori a cura dello staff della sezione ragazzi della biblioteca e alcune conferenze inserite nella rassegna Reggio Emilia Città Dantesca.

Tutte le informazioni sulla mostra e sul calendario di eventi organizzati in occasione dell’esposizione sono in aggiornamento sul sito della biblioteca Panizzi.

CALENDARIO DELLE INIZIATIVE

Reggio Emilia

Dove non diversamente specificato gli eventi

sono a cura di Società Dante Alighieri

Comitato di Reggio Emilia e Guastalla

700

e non li dimostra

Dante e la Commedia nelle raccolte della Biblioteca Panizzi

a cura di

Roberto Marcuccio e Chiara Panizzi

Sala mostre Biblioteca Panizzi

2 ottobre 2021 | 9 gennaio 2022

In occasione del VII centenario della morte di Dante Alighieri (1321-2021), la mostra propone un percorso finalizzato alla divulgazione della figura di Dante e del messaggio poetico, storico e umano della sua opera, in particolare la Commedia, e alla valorizzazione di un insieme ampio e articolato di documenti, conservati nelle raccolte grafiche e librarie della Biblioteca. Fra i temi affrontati, il rapporto testo/immagine nelle edizioni antiche e moderne del Poema e la fortuna iconografica di Dante e degli episodi salienti della Commedia. La sezione finale rivisiterà – attraverso libri, documenti e fotografie – la fortuna reggiana di Dante e della Commedia.

domenica 4 luglio

DIVINO PICNIC!

a cura di Associazione PICNIC! e Associazione 5T

PICNIC!Festival incontra La Città dei Ragazzi

dalle ore 17.30

Parco delle caprette M. Olivi

ore 18.00

La fucina dei mostri

Laboratorio di disegno per bambini alla scoperta delle creature

dantesche a guardia dell’Inferno con l’illustratore Giuseppe Vitale

Prenotazione obbligatoria: redazione@picnicfestival.it

ore 19.30

Picnic su prato a km zero

in collaborazione con Comitato di Via Monte Cisa e CasaBettola

ore 20.30

Dante 3021

Spettacolo teatrale per bambini di All’inCirco Teatro

Progetto vincitore del bando 2019 “Giovani Artisti per Dante”

per RavennaFestival

Con Mariasole Brusa e Gianluca Palma

lunedì 19 luglio

ore 21.30

a cura di Associazione PICNIC

in collaborazione con ARCI Reggio Emilia e Librerie.coop All’Arco

Arena Stalloni

Claver Gold & Murubutu

in Infernvm tour

ingresso a pagamento

in caso di maltempo il concerto si terrà al Circolo Arci Rondò

martedì 14 settembre

ore 16.00

Biblioteca Panizzi . Sala Planisfero

Nella notte tra il 13 e 14 settembre 1321 Durante

degli Alighieri, detto Dante, muore a Ravenna

Reggio ai tempi di Dante

Conferenza del prof. Francesco Bozzi

mercoledì 15 settembre

ore 18.30

a cura di FAR – Famiglia Artistica Reggiana

Teatro Ariosto

Viaggiando tra le montagne di Dante

Conferenza del prof. Giulio Ferroni, Università la Sapienza

Letture dantesche di Faustino Stigliani, attore

Esecuzioni musicali del XIV secolo

sabato 18 e domenica 19 settembre

a cura di Società reggiana di studi storici, Associazione culturale Matilde di Canossa, Associazione Scrittori Reggiani, Associazione culturale città di Reggio | con il patrocinio dell’Ufficio Beni Culturali, Nuova Edilizia – Archivi Diocesani Diocesi di Reggio Emilia-Guastalla

Reggio Emilia, Marola, Bocca di Magra (Ameglia)

In viaggio con Dante

La via dei monasteri benedettini

Dal Museo Diocesano di Reggio Emilia – con visita al Liber Figurarum di Gioachino da Fiore – all’Abbazia di Marola, al Monastero di Santa Croce del Corvo – con visita al Volto Santo –, due giorni di viaggio e di conferenze, concerti, letture, presentazione di libri

martedì 28 settembre

ore 16.00

Aula magna dell’Istituto Garibaldi

Dante nella letteratura del Novecento

Conferenza del prof. Paolo Rossi

sabato 2 ottobre

ore 11.00

a cura di Comune di Reggio Emilia, Biblioteca Panizzi

Biblioteca Panizzi . Sala mostre

inaugurazione della mostra

700 e non li dimostra

Dante e la Commedia nelle raccolte

della Biblioteca Panizzi di Reggio Emilia

la mostra è visitabile fino al 9 gennaio 2022

negli orari di apertura della biblioteca

ore 17.30

a cura di Associazione Scrittori Reggiani e Società Dante Alighieri

Piazzetta e chiesa di San Giovannino

Guido da Castello, il semplice lombardo

Lectura Dantis dal Purgatorio, dal Convivio e da altre fonti

di Faustino Stigliani con gli allievi dell’Istituto Musicale “Peri-Merulo”

Visita al codice “Liber Figurarum” di Gioacchino da Fiore

Cappella Coccapani, Palazzo Vescovile

martedì 12 ottobre

ore 16.00

Palazzo del Capitano del Popolo

Tra logge e cortili risuona il canto di Dante

Inferno. Canti I e VI

Spettacolo del Gruppo Giovani della Società Dante Alighieri

venerdì 15 ottobre

ore 17.30

sede da definire

a cura di Deputazione di Storia Patria

per le Antiche Provincie Modenesi – Sezione di Reggio Emilia

Le fonti figurative della Commedia

Conferenza della prof.ssa Laura Pasquini, Università di Bologna

martedì 26 ottobre

ore 16.00

Palazzo dei Musei . Portico dei Marmi

Tra logge e cortili risuona il canto di Dante

Il Purgatorio. Canti VI e XXX

Spettacolo del Gruppo Giovani della Società Dante Alighieri

sabato 30 ottobre

ore 16.30

a cura di Comune di Reggio Emilia, Biblioteca Panizzi

Biblioteca Panizzi . Sala Reggio

Perchè leggere Dante nel 2021

Conferenza del prof. Daniele Castellari

martedì 16 novembre

ore 16.00

Palazzo dei Musei . Portico dei Marmi

Tra logge e cortili risuona il canto di Dante

Il Paradiso. Canti VI e XXXIII

Spettacolo del Gruppo Giovani della Società Dante Alighieri

sabato 20 novembre

ore 9.30

in collaborazione con Associazione Amici di Matilde di Canossa

e del Castello del Bianello, Società “Dante Alighieri”

e Zonta Club di Reggio Emilia

Aula magna della Università di Modena e Reggio Emilia

GIORNATA DI STUDIO

Matelda e le figure femminili nella Comedia

La Matelda dantesca e le figure femminili nella Comedia di Dante

Intervento del prof. Lorenzo Mainini

Dante per immagini

Intervento della prof.ssa Lucia Battaglia Ricci

La musica nella Comedia

Intervento della prof.ssa Silvia Perucchetti

martedì 30 novembre

ore 16.00

Aula magna dell’Istituto Garibaldi

Dante ai tempi di Dante

La Divina Commedia nei codici miniati medioevali

da Il viaggio di Dante di E. Pasquini. Inferno

Amici del Chierici con la voce della prof.ssa Silvia Palladini

martedì 7 dicembre

ore 16.00

Biblioteca Panizzi . Sala Planisfero

La fortuna della Divina Commedia nella pittura

dell’Ottocento e il Purgatorio di Gustave Dorè

Conferenza della prof.ssa Lucia Gramoli

…Nei dintorni

sabato 17 luglio

ore 16.00

a cura di Associazione PICNIC

Pietra di Bismantova

Qui convien ch’uom disegni

Workshop di acquerello con Dario Grillotti

aperto a 20 disegnatori. Su prenotazione.

Pranzo offerto da COOP

sabato 24 luglio

ore 19.00

a cura di Società Reggiana di Studi Storici

Deputazione di Storia patria, sezione di Reggio Emilia *

Centro Diocesano di spiritualità e Cultura

Seminario di Marola

Dante e il dialetto reggiano

Giuliano Bagnoli, Il dialetto reggiano

Letture di Franco Ferrari di alcuni canti della Commedia

tradotti da Franco Verona in dialetto reggiano

sabato 7 agosto

ore 18.30

a cura di Società Reggiana di Studi Storici

Deputazione di Storia patria, sezione di Reggio Emilia *

Centro Diocesano di spiritualità e cultura

Seminario di Marola

Dante in Reggio storia

Non c’erano poeti a Reggio, Modena e Ferrara.

Medioevo letterario nel reggiano

Clementina Santi

Da Gioachino a Dante. Il libro delle figure

Fabrizio Anceschi

Letture di alcuni passi dell’Inferno

tradotti in dialetto montanaro da Teresa Pantani

venerdì 20 agosto

ore 20.30

a cura di Associazione Scrittori Reggiani

e Società Dante Alighieri

Eremo della Pietra di Bismantova

Montasi su Bismantova

La montagna del Purgatorio

Lectura Dantis dal Purgatorio

di Giovanni Lindo Ferretti

con gli allievi dell’Istituto Musicale “Peri-Merulo”

Visita all’Eremo restaurato

* in collaborazione con Associazione culturale Matilde di Canossa; Associazione Scrittori Reggiani; Centro Studi per il dialetto; Associazione culturale città di Reggio

Con il patrocinio e la collaborazione dell’Ufficio Beni Culturali, Nuova Edilizia – Archivi Diocesani Diocesi di Reggio Emilia-Guastalla