Serie A, Hellas Verona-Sassuolo 1-1: Toni risponde a Floccari

Hellas Verona-Sassuolo 1-1 azione di ToniBotta e risposta tutto nel primo tempo. Di Francesco soddisfatto per il trend di crescita

VERONA – Al Bentegodi Hellas Verona-Sassuolo 1-1 grazie al botta e risposta tutto nel primo tempo tre Floccari e Toni. Gara che decolla gradualmente e sono proprio gli ospiti a rendersi maggiormente pericolosi grazie all’estro di Sansone bravo prima al 13′ a superare Sala e ad innescare Floccari ma Gollini copre; quindi tre minuti più tardi serve Laribi sul secondo palo ma il centrocampista difetta nella conclusione. Al 34′ però da un cross di Vrsaljko parte l’azione che porta in gol Floccari grazie ad una perfetta girata a rete. La gioia però viene spenta appena 4 minuti più tardi con Toni che raccoglie l’assist di Wszolek e fredda Consigli. Nella ripresa la squadra di Di Francesco tiene il pallino del gioco e già al 2′ ha una buona palla con Floccari che si vede chiudere la strada da Gollini. Quindi al 12′ palo esterno di Politano. Con l’ingresso di Pazzini al 14′ qualcosa cambia nei meccanisimi di Delneri che danno i primi frutti: al 17′ lo stesso neo entrato impegna Consigli quindi al 24′ Greco conclude debole dopo una bell’azione di Toni. Ma sono gli ospiti ad avere la più ghiotta occasione al 32′ con Biondini ma Sala è provvidenziale a salvare sulla linea di porta. Prima del termine Bianchetti viene anticipato in uscita da Consigli.

Al termine della partita il tecnico Di Francesco ai microfoni della RAI analizza così il match e fa un bilancio dell’anno sportivo appena trascorso:

“Loro hanno giocato più sulle seconde palle e sulla fisicità, noi andiamo in sofferenza in queste situazioni. Dovevamo essere più bravi a chiudere, abbiamo creato tante occasioni e potevamo vincere. Va dato però merito al Verona, che ci ha creduto fino alla fine e ci ha messo anima e corpo per raggiungere il risultato. Non è facile vincere qui, questa è una squadra che ha valori importanti al di là della classifica. Dobbiamo vivere con tranquillità il nostro cammino, dobbiamo avere sempre determinazione, senza snaturare il nostro credo e le nostre idee. Il bilancio del 2015 è ottimo, sono soddisfatto della rosa che ho a disposizione e a gennaio vedremo se ci saranno occasioni per rinforzarci, sperando che nessuno ci chieda giocatori”.

TABELLINO:

VERONA (4-2-3-1): Gollini; Sala, Bianchetti, Moras, Souprayen; Viviani, Hallfredsson (dal 14 s.t. Greco); Wszolek, Ionita, Siligardi (dal 14’ s.t. Pazzini); Toni. All.: Delneri.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Laribi (dal 22’ s.t. Biondini), Missiroli, Pellegrini (36’ s.t. Duncan); Politano (dal 13’ s.t. Floro Flores), Floccari, Sansone. All.: Di Francesco.

Arbitro: sig. Guida

Reti: 34′ Floccari, 38′ Toni

Ammoniti: Hallfredsson, Missiroli, Sala.

Foto della partita fonte pagina Facebook Hellas Verona – Francesco Grigolini – Fotoexpress