Una corona d’alloro in memoria delle vittime del terrorismo (FOTO)

25

L’omaggio del Sindaco Enzo Lattuca in Piazzale Aldo Moro

CESENA – Il 9 maggio del 1978 all’interno di una Renault 4 rossa parcheggiata in Via Caetani, a Roma, la Polizia ritrovò il corpo senza vita del Presidente della Democrazia Cristiana Aldo Moro, rapito 55 giorni prima, in Via Fani, dalle Brigate Rosse. Nel 42esimo anniversario di quel tragico evento, questa mattina il Sindaco Enzo Lattuca si è recato in piazzale Aldo Moro per celebrare il “Giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice”. Il Sindaco ha deposto una corona di alloro ai piedi della targa di intitolazione allo statista Presidente della Dc.

Istituita nel 2007, e celebrata per la prima volta il 9 maggio dell’anno successivo, la Giornata in memoria delle vittime del terrorismo ricorda e tributa il riconoscimento dell’Italia alle vittime e il sostegno morale e la vicinanza umana alle loro famiglie. Coincide con l’anniversario dell’uccisione dell’Onorevole Aldo Moro e unisce, nel ricordo, tutte le vittime del terrorismo, interno e internazionale, e delle stragi di matrice estremista.