Teatro civile per i ragazzi con Giorgio Scaramuzzino dall’ 1 al 4 febbraio al Teatro Filodrammatici di Piacenza 1 e 4 febbraio

38
Giorgio Scaramuzzino Non Voglio Andare A Scuola

PIACENZA – A Piacenza settimana all’insegna del teatro civile per le giovani generazioni con due conferenze/spettacolo di Giorgio Scaramuzzino: “(Non) voglio andare a scuola” sul valore della scuola anche come occasione di riscatto sociale; “Razza di Italiani!”, con la consulenza storica di Matteo Corradini, sull’antisemitismo e le leggi razziali in Italia.

Spettacoli prodotti da Teatro Evento che vedremo al Teatro Filodrammatici per la Rassegna di teatro scuola “Salt’in Banco” curata da Simona Rossi e proposta da Teatro Gioco Vita, direzione artistica di Diego Maj, con Fondazione Teatri di Piacenza, la collaborazione dell’Associazione Amici del Teatro Gioco Vita e il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

“(Non) voglio andare a scuola” sarà in scena martedì 1 e venerdì 4 febbraio con doppie recite alle ore 9 e alle ore 10.45 per un pubblico dagli 8 ai 13 anni. Racconta di bambini e ragazzi nel mondo che ogni giorno affrontano sacrifici inimmaginabili per andare a scuola: Jackson attraversa la savana facendo attenzione a leoni ed elefanti; Viki raggiunge a piedi la periferia di una metropoli attraverso distese fangose; Xiao Quiang deve essere trasportato tutte le mattine per chilometri dentro una cesta dal padre perché è disabile; altri fanno lezione all’aperto nel deserto, o in strutture pericolanti. Storie drammatiche ma affrontate con il sorriso, a cui fanno da ironico contrasto i video in cui i nostri ragazzi raccontano i mille motivi per cui loro, invece, sono stufi di andare a scuola. Spesso non riflettiamo su come l’accesso all’istruzione rappresenti per molti l’unica possibilità di riscatto da situazioni sociali difficili e d’altro canto nel mondo “andare a scuola” può diventare l’unico elemento per un futuro sostenibile. Una riflessione sul valore della scuola tanto più importante in un periodo nel quale per l’emergenza sanitaria abbiamo conosciuto una prolungata chiusura delle scuole.

La scelta di ospitare “Razza di Italiani!” è stata fatta da Teatro Gioco Vita per dare un contributo alle iniziative delle scuole per il Giorno della Memoria 2022. Lo spettacolo, per il quale Giorgio Scaramuzzino si è avvalso della consulenza storica del piacentino Matteo Corradini, è in cartellone mercoledì 2 e giovedì 3 febbraio con doppie recite alle ore 9 e alle ore 10.45 per le scuole secondarie di 1° grado e superiori.

In questo lavoro l’attore e regista riflette sul dramma che il popolo ebraico ha vissuto in un tempo non molto lontano e che ancora si affaccia prepotentemente sulle cronache giornalistiche: l’antisemitismo. «Scavando nella storia, soprattutto italiana, – spiega Scaramuzzino – cercheremo di capire le origini e lo sviluppo dell’odio verso gli ebrei, attraverso le testimonianze dei sopravvissuti e di chi ha scelto di stare dalla parte dell’odio di razza. Sì, perché anche noi italiani abbiamo partecipato e favorito la persecuzione e lo sterminio di persone indifese e sole, spalleggiando e anche a volte anticipando i dettami del nazismo». “Razza di italiani!” scava nella nostra storia, rintracciando le testimonianze di vittime e carnefici per capire in che contesto si sia sviluppato l’odio razziale verso gli ebrei in Italia.

LOCANDINA

Teatro Filodrammatici di Piacenza

SALT’IN BANCO Rassegna di teatro scuola

(responsabile progetti teatro ragazzi, teatro scuola e formazione Simona Rossi)

martedì 1 e venerdì 4 febbraio – ore 9 e ore 10.45

Giorgio Scaramuzzino / Teatro Evento

(NON) VOGLIO ANDARE A SCUOLA

Ovvero stai attento agli elefanti

di e con Giorgio Scaramuzzino

in voce Lisa Galantini e Fabrizio Matteini

in video gli allievi del CFA Genova

conferenza/spettacolo

pubblico: da 8 anni

SPETTACOLO DEDICATO AL GIORNO DELLA MEMORIA 2022

mercoledì 2 e giovedì 3 febbraio – ore 9 e ore 10.45

GIORGIO SCARAMUZZINO /TEATRO EVENTO

con la consulenza storica di Matteo Corradini

RAZZA DI ITALIANI!

di e con Giorgio Scaramuzzino

conferenza/spettacolo

pubblico: da 10 anni

INFORMAZIONI

Per tutte le attività di “Salt’in banco” la prenotazione è obbligatoria e deve pervenire all’Ufficio Scuola di Teatro Gioco Vita, telefono 0523.315578 – fax 0523.338428; scuola@teatrogiocovita.it..