Silvio Orlando con La vita davanti a sé al Teatro Arena del Sole di Bologna e al Teatro Storchi di Modena

84
Silvio Orlando – La vita davantia sé©Laila Pozzo

BOLOGNA – Silvio Orlando si confronta con La vita davanti a sé di Romain Gary, scritto nel 1975 con lo pseudonimo di Emile Ajar e ripubblicato nel 2005 da Neri Pozza Editore. In questo adattamento per il teatro, l’attore ci conduce dentro le pagine del libro con la leggerezza e l’ironia di Momò, diventando con naturalezza il bambino protagonista.

Lo spettacolo, diretto e adattato dallo stesso Silvio Orlando che condivide il palco con l’Orchestra Terra Madre, è atteso in due teatri ERT: al Teatro Arena del Sole di Bologna sabato 12 febbraio alle ore 19.00 e domenica 13 alle 16.00, per poi andare in scena al Teatro Storchi di Modena martedì 15 e mercoledì 16 febbraio alle ore 20.30.

La vita davanti a sé, Premio Goncourt 1975, è stato adattato per il cinema nel 1977, diretto da Moshé Mizrahi, con Simone Signoret e Michal Bat-Adam, e poi nel 2020 con la regia di Edoardo Ponti, nel cast Sophia Loren e Ibrahima Gueyè.

Entrambe le versioni hanno fatto incetta di premi: la prima nel 1978 ha ricevuto l’Oscar come miglior film straniero e il David di Donatello a Simone Signoret come migliore attrice straniera; la seconda nel 2021 il Nastro di Platino ai Nastri d’Argento, il David di Donatello come migliore attrice a Sophia Loren e il Golden Globe per la miglior canzone originale di Laura Pausini.

Un romanzo ancora attualissimo che racconta la storia di Momò, bimbo arabo di dieci anni che vive nel quartiere multietnico di Belleville nella pensione di Madame Rosa, anziana ex prostituta ebrea che ora sbarca il lunario prendendosi cura degli “incidenti sul lavoro” delle colleghe più giovani. Silvio Orlando ci conduce dentro le pagine del libro con leggerezza e ironia, dando vita a uno spettacolo dove la commozione e il divertimento si inseguono.

Romain Gary ha anticipato il tema della convivenza tra culture, religioni e stili di vita diversi in una Europa dove i flussi migratori si innestano sulla crisi economica, generando nuove e antiche paure soprattutto nei ceti popolari. Lo spettacolo quindi spinge a chiedersi quale sia la funzione che può e deve avere il teatro in questo spaccato sociale? Può raccontare storie emozionanti, commoventi e divertenti, può chiamare per nome individui che ci appaiono massa indistinta e angosciante, come Momò e Madame Rosa.

Raccontare la loro storia, come un disperato abbraccio contro tutto e tutti appare allora necessario e utile.

ARENA DEL SOLE IN CINETECA

In occasione delle date bolognesi la Cineteca di Bologna programma il film Palombella rossa di Nanni Moretti, restaurato da CSC – Cineteca Nazionale con la supervisione di Nanni Moretti e la collaborazione alla color correction di Giuseppe Lanci, direttore della fotografia del film.

Sabato 12 febbraio – Cinema Lumière, ore 18.00

Palombella rossa

(Italia/1989)

di Nanni Moretti (89′)

con Nanni Moretti, Silvio Orlando, Mariella Valentini, Alfonso Santagata, Claudio Morganti, Asia Argento, Eugenio Masciari, Remo Remotti, Fabio Traversa, Marco Messeri, Giovanni Buttafava, Luigi Moretti, Imre Budavari, Carlo Mazzacurati, Daniele Luchetti, Raoul Ruiz, Luca Codignola, Mario Patanè

Informazioni e prenotazioni Teatro Arena del Sole:

Prezzi dei biglietti € 25 / 10

Biglietteria – Via Indipendenza 44, Bologna

Orari apertura al pubblico: dal martedì al sabato dalle ore 11.00 alle 14.00 e dalle 16.30 alle 19.00

biglietteria@arenadelsole.it | bologna.emiliaromagnateatro.com | www.vivaticket.it

Biglietteria telefonica – tel. 051 2910910

Informazioni e prenotazioni Teatro Storchi:

Prezzi dei biglietti € 25 / 10

Biglietteria – Largo Garibaldi 15, Modena

Orari apertura al pubblico: da martedì a sabato dalle 10.00 alle 14.00; martedì e sabato anche dalle 16.30 alle 19.00

biglietteria@emiliaromagnateatro.com | modena.emiliaromagnateatro.com | www.vivaticket.it

Biglietteria telefonica – tel. 059 2136021

Dal martedì al venerdì dalle 10.00 alle 14.00

Fino al 31 marzo 2022, come definito nel DL del 24/12/2021 n.221, l’ingresso a teatro per assistere agli spettacoli è consentito solo con mascherina FFP2 e con green pass rafforzato. Per i minori di 12 anni non è previsto l’obbligo del green pass.

È possibile utilizzare i biglietti in formato elettronico: acquistando biglietti on-line o telefonicamente si riceverà una conferma via mail che potrà essere utilizzata per entrare in sala senza necessità di passare dalla biglietteria.

Teatro Arena del Sole

Sala Leo de Berardinis

Via Indipendenza, 44 – Bologna

12 e 13 febbraio 2022

sabato ore 19.00

domenica ore 16.00

Teatro Storchi

Largo Garibaldi, 15 – Modena

15 e 16 febbraio 2022

martedì e mercoledì ore 20.30

La vita davanti a sé

dal testo La vie devant soi di Romain Gary (Emile Ajar)

riduzione e regia Silvio Orlando

direzione musicale Simone Campa

con Silvio Orlando

e con l’Ensemble dell’Orchestra Terra Madre

scene Roberto Crea

disegno luci Valerio Peroni

costumi Piera Mura

assistente alla regia Maria Laura Rondanini

direttore di scena Luigi Flammia

fonico Gianrocco Bruno

produzione Cardellino srl

© Mercure de France, diritti teatrali gestiti dalle edizioni Gallimard con il nome di “Roman Gary” come autore dell’opera originale

durata 85 minuti