Servizi educativi, da gennaio il bollettino diventa “Eco”

5
Modena

Entro il 31 dicembre occorre optare per i pagamenti digitali per evitare i costi dell’invio cartaceo. Semplificazione e riduzione dei rifiuti gli obiettivi della nuova modalità

MODENA – Semplificazione delle procedure, risparmio di tempo e riduzione dell’impatto ambientale. Risponde a questi obiettivi la digitalizzazione degli avvisi di pagamento destinati alle famiglie utenti del Settore Servizi Educativi del Comune di Modena. Tale modalità di ricezione riguarda servizi educativi e scolastici come, tra gli altri, nido, infanzia, ristorazione scolastica, prescuola e trasporto scolastico.

La ricezione telematica consiste nel ricevere gli avvisi in formato dematerializzato al posto dell’invio cartaceo tramite posta ordinaria. Si tratta di un’opzione facoltativa, già da tempo attiva, ma che dal prossimo mese presenta una significativa novità. A partire da domenica 1 gennaio, infatti, tutte le famiglie che non avranno optato per l’invio digitale dovranno sostenere l’addebito di un euro per ogni invio cartaceo del bollettino di pagamento o dell’avviso di addebito diretto in conto. Questo provvedimento, che interesserà tutti i servizi del Settore, rientra nell’ambito della transizione digitale ed ecologica a cui anche la Pubblica Amministrazione è chiamata a collaborare, riducendo lo spreco di carta e favorendo quindi minore produzione e smaltimento dei rifiuti.

Al fine di sensibilizzare l’utenza dei Servizi educativi all’obiettivo ecologico della dematerializzazione, nei giorni scorsi alle famiglie interessate è stata recapitata la cartolina della campagna per rendere più green il pagamento dei servizi educativi, che annuncia l’arrivo dell’ecobollettino all’insegna dello slogan “Aiuta anche tu l’ambiente”.

Entro il 31 dicembre gli utenti interessati potranno optare per la dematerializzazione dell’avviso accedendo autonomamente, con le proprie credenziali Spid/Cie/Cns, al portale dedicato sul sito del Comune (www.comune.modena.it/servizi/educazione-e-formazione/rette-e-tariffe/pagamento-e-consultazione-delle-rette-scolastiche). La procedura è molto semplice, tuttavia, per chi ne avesse la necessità, è possibile chiedere assistenza alla rete di sportelli informativi (Memo, Milinda, centro per le Famiglie, Net Garage, ecc.), i cui contatti sono disponibili alla pagina web: https://www.comune.modena.it/servizi/educazione-e-formazione/supporto-e-assistenza-per-i-servizi-scolastici-online/assistenza-per-i-servizi-scolastici-online-e-per-lacquisizione-delle-credenziali-spid.