Savignano: nuove vetrine in centro storico

5
Savignano Nuove vetrine in centro storico

Il 2021 si chiude con il segno più

SAVIGNANO SUL RUBICONE (FC) – Tanti nuovi esercizi commerciali, di qualità e spesso condotti da giovani imprenditori, arricchiscono il centro storico di Savignano. Ma non solo. In generale, gli ultimi due anni presentano un bilancio più che positivo per la città di Savignano sul Rubicone che chiude il 2021 con il segno più in fatto di nuove presenze commerciali in tutto il territorio comunale. All’anagrafe dell’ufficio commercio risultano 25 nuove attività tra alimentari e non alimentari nell’anno che si sta concludendo e 13 nel 2020.

Nel dettaglio, il solo centro storico saluta il 2021 con quattro nuovi esercizi di vicinato del settore alimentare, quali InDispensa, negozio si specialità alimentari di Silvano Specialità, in corso Vendemini, 28, Sushina,take-Away & Delivery point con sede in piazza Amati, Conserva, rivendita di ricette e prodotti alimentari del territorio e non solo, nel Comparto Ghigi e, recentissimo, l’Emporio Bislacco, birroteca agricola che ha aperto alcune settimane fa in via Mura, poco lontano dall’omonimo Podere, “ritrovo agricolo” che a sua volta aveva inaugurato in primavera in via della Resistenza. Uscendo dal settore alimentare, l’offerta commerciale di Corso Vendemini si è impreziosita grazie all’ampliamento di Armonia idee, proposte per la casa, mentre per i servizi alla persona l’estate ha visto l’inaugurazione di un salone di acconciature in Corso Perticari, Parrucchiera Angela. Recentissima ciliegina sulla torta per il centro cittadino, la libreria nuova di zecca in corso Vendemini, 14, una vera chicca per la città dove mancava un negozio dedicato esclusivamente all’editoria e in generale alla lettura. Di grafica e produzione discografica si occupa invece Disagio84, altra nuova vetrina aperta nel 2021 in Corso Perticari 33, ancolo via Pascoli (i titolari nella foto con il sindaco Filippo Giovannini).

Tra le recenti inaugurazioni nel territorio comunale figurano poi “Frutta e Farina”, in via Mattei, 2, la Gastronomia dalla Isa, in via Secondo Casadei e nuove attività in settori vari, ambito extra-alimentare, nei due anni 2020 e 2021. Il bilancio dei nuovi nati, sempre in ambito alimentare, si era mosso nel 2020 con l’apertura di due pizzerie al taglio, La Rustica, in via Garibaldi 38, e Benny Pizza, in via Emilia Ovest 67 mentre in via della Resistenza ha fatto capolino la biscotteria Due Coccole.

“Sognare, progettare e realizzare. È quello che stanno facendo i nostri commerciantiafferma il Sindaco Filippo Giovannini -. Ben otto nuove aperture nel solo centro storico in quest’anno, progetti di qualità nati dalla passione e dalla ricerca, si aggiungono alle tante attività fiorite nel resto del territorio comunale negli ultimi due anni. Stiamo dimostrando, insieme, di credere in Savignano.”.