San Francesco di sera. Questa piazza è uno spettacolo

42

Aperte le prenotazioni per la rassegna estiva realizzata da ERT Fondazione nell’ambito di Bologna Estate 2021

BOLOGNA – La grande novità di quest’anno è il nuovo spazio dedicato al teatro in una delle piazze più belle della città di Bologna: una rassegna realizzata da Emilia Romagna Teatro Fondazione nell’ambito del ricco calendario di Bologna Estate 2021.

San Francesco di sera. Questa piazza è uno spettacolo! coprirà l’estate con appuntamenti dal venerdì alla domenica a partire dal 4 giugno e fino al 15 agosto: serate che vedranno in scena grandi protagonisti del panorama nazionale, che si alterneranno ad artisti bolognesi, tra i quali alcuni dei vincitori del Bando Bologna Estate, e alle iniziative promosse dalla Rete per Piazza S. Francesco. A partire da martedì 25 maggio saranno aperte sul sito di ERT Fondazione (www.emiliaromagnateatro.com) le prenotazioni per le prime due settimane di giugno. Duecento posti a sedere nel rispetto delle normative attuali, con prenotazione obbligatoria, che è possibile effettuare anche il giorno stesso dell’evento e sul luogo. L’ingresso è libero o a pagamento solo per alcuni appuntamenti, al prezzo contenuto di 5 €, una scelta per rendere accessibile il teatro a un pubblico più ampio.

Nel week end dal 4 al 6 giugno si alterneranno tre differenti realtà per animare il primo fine settimana in piazza: la Compagnia permanente di ERT in scena con gli studenti della città di Bologna per il gran finale del progetto Così sarà! La città che vogliamo; il recital con musica dal vivo dell’associazione #narrandoBo e il Giallo Festival Summer con gli scrittori Barbara Baraldi e Giampiero Rigosi, a cura della Rete per Piazza San Francesco.
Una varietà che rappresenta l’idea alla base dell’intera programmazione, quella di alternare le proposte a cura di ERT con gli artisti della città e gli eventi proposti dalle realtà del quartiere, che vivono e lavorano da tempo nella zona.

L’intero programma del mese di giugno con i nomi che seguiranno tra luglio e agosto saranno comunicati martedì 1 giugno in conferenza stampa alle ore 13.00 al Teatro Arena del Sole.

Venerdì 4 giugno, ore 20.00
La città è nostra! Così è la Bologna che vogliamo
drammaturgia Davide Carnevali
regia Riccardo Frati
con le attrici e gli attori della Compagnia permanente di ERT Fondazione
e con le e i rappresentanti delle e dei giovani di Bologna tra gli 11 e i 25 anni
tappa conclusiva di Dire+Fare=Fondare e Così sarà! La città che vogliamo
Emilia Romagna Teatro Fondazione
ingresso libero con prenotazione obbligatoria

Giunge a termine il percorso di Così sarà! La città che vogliamo, progetto di teatro partecipato, audience development, pedagogia civica e promozione territoriale sostenuto dal Comune di Bologna, realizzato da ERT Fondazione insieme a una rete di associazioni e realtà teatrali del territorio (Altre Velocità, Cassero LGBTI Center – Gender Bender Festival, Kepler-452, La Baracca – Testoni Ragazzi, Teatro dell’Argine) e finanziato con i fondi europei del Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane (PON Metro) 2014-2020.
Il finale della rassegna porta sul palcoscenico di Piazza San Francesco il gioco-spettacolo La città è nostra! Così è la Bologna che vogliamo, con la drammaturgia di Davide Carnevali e la regia di Riccardo Frati. Una sintesi del lungo percorso svolto da ragazze e ragazzi dalle scuole bolognesi insieme alla Compagnia permanente di ERT all’interno del laboratorio Dire+Fare=Fondare. Un gioco teatrale interattivo in cui studentesse e studenti ricostruiscono le regole della città del futuro, inventando nuove segnaletiche e rinominando vie e piazze, per donare allo spazio pubblico nuovi significati. Questo è il senso attribuito all’idea di “fondazione di una città”: concepire un altro modello di socialità, legato a visioni innovative e a un diverso utilizzo dei luoghi.

Sabato 5 giugno, ore 20.30
A night in San Francisco
con Leonardo Bianconi, Luisa Borini, Leo Merati, Giulia Quadrelli, Chiara Sarcona, Francesco Tozzi
musiche a cura di I Marsala aka Matteo Palmieri e Pietro Ragno, Enrico Zoni
testi e regia a cura di #narrandoBO
#narrandoBO
recital a molte voci con musica dal vivo
ingresso libero con prenotazione obbligatoria

Come si racconta una città? Questa è la domanda da cui partono le serate di #narrandoBO, un ciclo di eventi dal vivo interamente dedicati a Bologna che, tassello dopo tassello, parla della città attraverso il contributo di vari artisti del territorio.
Il progetto, nato nel 2018 sotto la direzione artistica di Leonardo Bianconi, Leo Merati e Giulia Quadrelli, riunisce sullo stesso palco linguaggi performativi completamente diversi tra loro – dalla poesia alla stand-up comedy, dal teatro di narrazione alla musica passando per le video installazioni – con lo scopo di costruire una sorta di mosaico teatrale di Bologna. Dal 2018 a oggi sono state realizzate 20 puntate live in città e sono stati coinvolti oltre 50 artisti del territorio.
A night in San Francisco segna la ripartenza del progetto #narrandoBO dal vivo e lo fa da un luogo simbolo per la città, per poi approdare a Fondo Comini, il centro sociale della Bolognina dove si svolgerà la prima rassegna estiva di #narrandoBO grazie al sostegno di FIU-Fondazione Innovazione Urbana e Comune di Bologna.

domenica 6 giugno, ore 20.30
Giallo Festival Summer
Barbara Baraldi e Giampiero Rigosi
in dialogo con Simone Metalli e alcuni componenti del gruppo REMS
presentano La stagione dei ragni (Giunti editore, 2021) e Ciao Vita (La Nave di Teseo, 2021)
a cura della Rete per Piazza San Francesco
ingresso libero con prenotazione obbligatoria

Giallo Festival approda in Piazza San Francesco: un incontro tra i due scrittori bolognesi maestri del thriller Barbara Baraldi e Giampiero Rigosi, in dialogo con Simone Metalli, organizzatore di Giallo Festival, e con alcuni componenti del gruppo REMS, autori del territorio che spaziano da romanzi a testi teatrali, fino a soggetti per il cinema e la televisione.
Giampiero Rigosi, sceneggiatore e scrittore, racconta Ciao Vita, il suo ultimo romanzo pubblicato da La Nave di Teseo che esplora l’amicizia tra due uomini e la potenza di una promessa. Sergio e Vitaliano si sono conosciuti sui banchi delle scuole medie, nella Bologna degli anni Settanta: sono diventati inseparabili, fino a un momento di incomprensione profonda che li ha allontanati. A riavvicinarli dopo più di trent’anni è la rara malattia di Vitaliano e un patto che i due hanno stretto quando erano adolescenti.
Barbara Baraldi, scrittrice e sceneggiatrice di Dylan Dog, presenta in anteprima il suo ultimo romanzo La stagione dei ragni, in uscita il 9 giugno per Giunti editore. A Torino nell’estate del 1988 si verifica un evento inspiegabile: il ponte Vittorio Emanuele sul fiume Po è completamente invaso da colonie di ragni e ricoperto di lunghissime ragnatele. Nel mentre, il sostituto procuratore Francesco Scalviati si trova sulla scena di un crimine: due fidanzati sono stati uccisi in un luogo solitario dove si erano appartati. È il terzo omicidio che sembra imputabile alla stessa mano.

San Francesco di sera. Questa piazza è uno spettacolo! fa parte di “Bologna Estate 2021, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Destinazione Turistica”.

Informazioni e prenotazioni:
Sul sito bologna.emiliaromagnateatro.com e biglietteria@arenadelsole.it

Biglietteria Teatro Arena del Sole,
Via Indipendenza 44
tel. 051.2910910
dal martedì al sabato ore 11.00-14.00 e 16.30-19.00, dal 22 giugno ore 16.00-19.00

Piazza San Francesco
Da un’ora prima dell’inizio della rappresentazione