Ripulita la scalinata che scende all’Ex Cobianchi. Prosegue il restyling del centro città

20
PARMA – Prosegue il contrasto al degrado e l’attenzione particolare per il decoro del centro storico. Ripulita nella mattinata di sabato 12 novembre la scalinata, chiusa al pubblico, che scende verso l’ex Albergo diurno Cobianchi di Piazza Garibaldi. Una pulizia straordinaria realizzata da Iren Ambiente e richiesta dal Comune, ha restituito, grazie all’eliminazione completa dei rifiuti e degli imbrattamenti ed un accurato lavaggio il decoro urbano alle scale che scendono verso i sotterranei (inaccessibili per motivi di sicurezza) della Piazza.
Si tratta di uno spazio del centro cittadino che tramanda la storia di una famiglia di imprenditori bolognesi (Cleopatro Cobianchi alla fine degli anni ’20 realizzò 16 alberghi per la toilette dei viaggiatori nel nord dell’Italia, ricalcando quelli in voga nella Londra del tempo, ed il fratello Stanislao che brevettò la ricetta speziata, ancora oggi segreta, dell’amaro Montenegro) e che ha ospitato sotto la pavimentazione della Piazza di Parma, dopo la destinazione alberghiera, la sede di associazioni, biblioteche e uffici di quella che fu la Sip.
Uno spazio non più vissuto, ma centrale nell’attraversamento del cuore della città.

La pulizia di sabato mattina è un ulteriore tassello di cura del centro storico, verso il rilancio della sua attrattività in cui è impegnata l’Amministrazione e proseguirà, in merito all’ex Cobianchi, nelle prossime settimane, con un intervento di messa in sicurezza che garantirà anche il perdurare di una condizione di ordine e decoro.