“Ombre rosse”, alla Tenda il film dei fratelli Taviani

5
Paolo e Vittorio Taviani

La proiezione della pellicola, in programma giovedì 13 gennaio, rientra nella rassegna cinematografica sul Pci. Accesso con Green pass rafforzato e mascherina Ffp2

MODENA – La proiezione del film “I sovversivi” dei fratelli Taviani, giovedì 13 gennaio, rappresenta l’unico appuntamento della settimana alla Tenda, dove è ripartita la programmazione della rassegna inserita nell’ambito delle attività proposte dall’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Modena. L’iniziativa è a ingresso gratuito e l’accesso è consentito solo agli spettatori muniti di Green pass rafforzato e in possesso di mascherina Ffp2. Si consiglia la prenotazione sul sito web www.comune.modena.it/latenda.

La proiezione, in programma alle 21, costituisce il secondo appuntamento della kermesse cinematografica in corso di svolgimento “Ombre rosse. Il Pci nel cinema italiano fra realtà, critica e progetto”. Nel centenario della costituzione del Partito comunista italiano, infatti, la Fondazione Modena 2007 e l’Istituto storico di Modena, con la collaborazione del Comune, promuovono appunto la rassegna composta da quattro pellicole d’autore e documentari che parlano del Pci, della sua storia e della influenza esercitata sulla società italiana. Il film di giovedì 13, “I sovversivi” (Paolo e Vittorio Taviani, 1967), racconta la storia di quattro militanti che dopo i funerali di Palmiro Togliatti (agosto 1964 a Roma), senza mai incontrarsi, entrano in crisi in modi diversi: un comunista che lavora alla sede del partito e trova la moglie a letto con un’amica; un giovane che ribadisce la sua fedeltà al Pci mentre un amico si dimostra anticonformista; un profugo venezuelano che è richiamato in patria a sostituire un compagno caduto; un regista prossimo alla morte che sospende i lavori di un film e si mette a girare il mondo. Le proiezione sarà preceduta dall’intervento di Ermanno Taviani, docente di Storia contemporanea.

Saranno riprogrammati, invece, gli appuntamenti inizialmente in calendario venerdì 14 e sabato 15 gennaio nella struttura di viale Monte Kosica, ovvero la presentazione del libro “Scrivere o uccidere” di Vittorio Vandelli e il concerto di Dellacasa Maldive, I Trillici e Indigo.

Il programma completo e le modalità di prenotazione delle iniziative sono consultabili online su www.comune.modena.it/latenda e sulla pagina facebook “La Tenda”.