Oggi all’Università di Parma giornata internazionale di studio sull’audiodescrizione

Venerdì 19 ottobre allo CSAC a partire dalle ore 9

uniparmaPARMA – Venerdì 19 ottobre, a partire dalle ore 9, allo CSAC – Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Ateneo (via Viazza di Paradigna 1, Parma), si terrà la prima giornata internazionale di studio sull’audiodescrizione sul tema Traduzione Multimediale: accessibilità alla cultura attraverso l’audiodescrizione.

Con la dicitura Traduzione Multimediale si fa riferimento a un tipo di comunicazione che utilizza diversi strumenti (immagini, suoni, testi) complementari e/o integrati. Il termine Accessibilità viene comunemente inteso come il superamento degli ostacoli specialmente di natura architettonica. Tuttavia, oggi e sempre di più, il termine è esteso alle barriere sensoriali, includendo un gruppo eterogeneo di persone con diverse disabilità (cognitive, uditive, visive).

La resa accessibile di opere multimediali prevede l’accesso a diverse manifestazioni culturali, che, nell’era della digitalizzazione, permette di esprimere lo ‘stesso’ significato attraverso sistemi semiotici diversi.

In questo contesto si colloca la giornata di studio sull’audiodescrizione, modalità della Traduzione Multimediale il cui obiettivo è rendere fruibile i contenuti culturali.

Il Progetto scientifico della giornata è a cura dei docenti dell’Università di Parma Olga Perotti, María Valero e Francesco Zanichelli.

L’accesso è gratuito fino ad esaurimento posti.

Registrazione dei partecipanti:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeMXixgfcD3F1Yk8GhcC3hpLBCvi3D6ln18FiEz5T0wKXKP-g/viewform