Nate Reuvers è il primo volto nuovo della UNAHOTELS

13
REGGIO EMILIA – Pallacanestro Reggiana comunica di aver raggiunto un accordo di durata biennale con l’atleta statunitense Nathan Reuvers.
Nativo di Lakeville, in Minnesota, Reuvers è un ala-centro di 211 centimetri classe 1998. Uscito dal college di Wisconsin nel 2021, ha appena concluso la sua prima stagione da professionista con la maglia del Cibona Zagabria.
Per lui in Lega Adriatica 10.7 punti, 5.1 rimbalzi e 1.5 stoppate (primo nella categoria) in 25’ di utilizzo medio, in una stagione che ha visto la sua squadra conquistare la Lega Croata e la Coppa di Croazia.
Queste le parole del DS biancorosso Filippo Barozzi: “Il primo nuovo acquisto della stagione è un giocatore giovane ma già dotato di grande potenziale. Reuvers ha dimostrato nella sua prima stagione europea di reggere molto bene l’impatto con una Lega fisica e tecnica come l’ABA, adattandosi al basket europeo e dimostrando ottime doti umane oltre che cestistiche. Nate è un’ala grande che può essere utilizzato tatticamente anche da centro; ha doppia dimensione, sia interna che perimetrale, oltre ad una spiccata propensione al rimbalzo offensivo e alla stoppata. Sarà pertanto un valido aiuto per il nostro reparto lunghi”.
“Sono entusiasta di poter iniziare questo nuovo capitolo della mia carriera a Reggio Emilia – ha dichiarato Nate Reuvers – Sono estremamente grato alla società per l’opportunità che mi ha dato. Giocare sia in Serie A che in BCL sarà davvero una sfida stimolante e non vedo l’ora di togliermi tante soddisfazione e raggiungere, insieme ai miei compagni, gli obiettivi che ci porremo”.