Leo Club Valle del Conca dona buoni spesa per le famiglie cattolichine

4

Il ringraziamento da parte dell’Amministrazione Comunale alle rappresentanti dell’associazione giovanile

CATTOLICA (RN) – “Desideriamo che la donazione di questi buoni spesa, possibile grazie al contributo delle numerose persone che hanno partecipato alle nostre iniziative, arrivi alle famiglie che, in questo momento, stanno attraversando un momento difficile con l’ augurio che questo periodo così speciale possa lasciare presto spazio ad altrettanta serenità nelle vostre famiglie e in tutta la nostra comunità”. Questo è il messaggio che accompagna i buoni spesa che il Leo Club Valle del Conca, l’associazione giovanile del Lions Club Valle del Conca, ha consegnato all’Amministrazione Comunale Comunale di Cattolica nei giorni scorsi per sostenere le famiglie in difficoltà.

I buoni sono stati affidati al Sindaco, Mariano Gennari, ed all’Assessore alle politiche sociali, Daniele Cerri, durante un incontro presso la Sala Giunta di Palazzo Mancini a cui ha preso parte anche la Vicesindaco Nicoletta Olivieri. I rappresentanti dell’Amministrazione hanno ringraziato le giovani per il contributo e si sono complimentati per l’impegno soffermandosi ad ascoltare le varie iniziative che portano avanti sul territorio. È stata l’occasione per conoscere meglio la realtà associativa che, presieduta da Debora Casoli, è composta da un gruppo di ragazzi under 30 della zona che si impegnano a contribuire allo sviluppo della comunità attraverso attività di servizio e campagne di sensibilizzazione per la comunità.

“Colgo l’occasione – ha commentato l’Assessore Cerri – per sottolineare l’importanza delle sinergie tra i giovani e l’Amministrazione, uno dei punti cui tengo particolarmente e che vorrei ancor di più rafforzare grazie a nuovi progetti. Il mio ufficio sarà sempre pronto ad accogliere iniziative giovanili perché siamo consapevoli che l’avvenire sia nello loro mani e pensando, inoltre, che tra loro potrebbero emergere anche gli amministratori del futuro”.