La cucina di Lilly

4
Liliana Rovegno La cucina di Lilly

RAVENNA – Liliana Rovegno ha inaugurato da poco la sua nuova attività gastronomica a Ravenna in via Santucci, 15.

“Sono ligure, mi sono trasferita a Ravenna dopo aver conosciuto mio marito, dalle azdore romagnole ho imparato i piatti e le paste fresche della tradizione locale. Ho sempre lavorato per la grande distribuzione, ma dopo tanti anni di esperienza nella gastronomia ho deciso di mettermi in gioco.” – ci racconta Liliana – “Ho trovato il locale, una ex macelleria, in questa zona che negli anni si riqualifica e cresce sempre più. Così mi sono decisa: una gastronomia ligure-romagnola.

La gastronomia di Liliana, chiamata la Cucina di Lilly, soddisfa tutti i palati, è possibile consumare anche all’interno del locale o acquistare da asporto: non mancano ovviamente le paste fresche tradizionali, come cappelletti, tortelli e tortellini, ma c’è anche tanto spazio per la gastronomia e la rosticceria pronta, con intrecci regionali che ci portano fino alla focaccia ligure, le lasagne al pesto, il coniglio alla cacciatora ed i pansoti, pasta ripiena ligure simile ai ravioli. E poi dolci, sia al forno che al cucchiaio.

La pasta è preparata artigianalmente in laboratorio ogni mattina utilizzando materia prime di prima qualità: “La manualità è importante, ma la qualità è fondamentale per la scoperta dei sapori – precisa – il pesto che utilizzo, per esempio, viene direttamente da Genova.”

Nella foto la proprietaria Liliana insieme alla sua collaboratrice e a Riccardo Ricci Petitoni, referente per il settore Commercio di Confesercenti Ravenna.