La Ciclovia del sole riservata solo ai ciclisti

25

Visto il grande afflusso delle prime settimane, si è valutata pericolosa l’apertura della ciclabile anche ai pedoni

BOLOGNA – La Ciclovia del Sole sarà riservata al transito dei soli ciclisti senza promiscuità con i pedoni. La decisione presa dalla Città metropolitana deriva dalla registrazione – in queste prime settimane di apertura – del grande flusso di traffico “su due ruote” che rende pericolosa la condivisione del tracciato con persone a piedi, sui 32 km del rilevato dell’ex ferrovia Bologna-Verona tra Mirandola e Sala bolognese (Osteria Nuova).

L’accesso all’itinerario è inoltre consentito esclusivamente ai mezzi destinati alla manutenzione della ciclovia, ai mezzi autorizzati di RFI e ai mezzi di soccorso.

Rimangono invece promiscui (bici e pedoni) i tratti di attraversamento dei centri abitati nei quali si raccomanda prudenza e velocità ridotte.