L’ assessore ai Lavori pubblici sulla riapertura dei cantieri stradali nel territorio comunale

30

Andrea Maggi: “Ossigeno per le imprese, sicurezza sulle strade, segnale di fiducia e ripresa”

FERRARA – “Nonostante l’emergenza sanitaria in corso, in questi giorni come Assessorato comunale ai Lavori pubblici, abbiamo lavorato con grande impegno e già dal prossimo lunedì 20 aprile apriremo numerosi cantieri stradali in tutto il territorio comunale. Credo sia il modo migliore, in questo periodo cosi difficile, per guardare con fiducia e ottimismo al futuro, riprendendo un percorso di riqualificazione del nostro territorio in termini di sicurezza e di decoro.

Un vecchio adagio recita “trasforma le difficoltà in opportunità”. Questi giorni di scarso traffico consentono di ripartire in sicurezza con i cantieri per la manutenzione e per asfaltare le strade, i marciapiedi del centro e del forese.

E’ stato un lavoro intenso per cui mi sento di ringraziare tutti i dirigenti dell’Assessorato ai Lavori pubblici per l’impegno profuso su diversi fronti. E’ stato redatto un crono programma che scandirà l’esecuzione dei lavori e, oltre all’interpretazione della ormai ricca messe di norme, sono state contattate le Ditte per verificare la loro disponibilità e presenza e l’utilizzo degli indispensabili dispositivi di protezione per la salvaguardia dei lavoratori.

Un lavoro non facile, in quanto i cantieri, oltre alle norme di sicurezza, devono ottemperare anche a quelle sanitarie, per il rispetto delle distanze di sicurezza, e naturalmente necessitano dell’approvvigionamento, non sempre facile, di materiale.

Non solo. Stiamo accelerando le procedure burocratiche e amministrative relative alle gare di appalto e agli affidamenti in modo che, appena il Governo darà il via libera ai cantieri edili, affideremo da subito i lavori anche in questo settore.

Siamo pronti anche per effettuare nelle scuole, d’intesa con i dirigenti scolastici e i responsabili della sicurezza, tutti gli interventi di manutenzione. Ad attività didattica chiusa, è questo il momento migliore per questi lavori.

Questi i primi cantieri calendarizzati:

da lunedì 20 aprile manutenzione ordinaria di strade e marciapiedi in materiale lapideo nel centro e nel forese; rifacimento della pavimentazione stradale di via Erasmo da Rotterdam;

da lunedì 4 maggio sistemazione della pavimentazione in lapideo del primo tratto di via San Romano per la durata di circa un mese; lavori di manutenzione dei marciapiedi in asfalto per 250.000 effettuati sulla base delle segnalazioni pervenute dai cittadini in questi giorni al call center; lavori di asfaltatura delle strade per 1.400.000 euro.”

Andrea Maggi, assessore ai Lavori pubblici del Comune di Ferrara