Jazz Day e Mega Jam Session il 30 aprile al Milestone Live Club

5

International Jazz Day a Piacenza

jam milestone bardini

PIACENZA – È da diversi anni ormai che, complici le reti nazionali cui l’associazione Piacenza Jazz Club ha aderito con entusiasmo, anche a Piacenza viene festeggiato con diverse iniziative l’International Jazz Day. L’UNESCO ha decretato infatti il 30 aprile come giornata dedicata a una delle forme di comunicazione più coinvolgenti e inclusive del globo, dichiarando il Jazz patrimonio culturale immateriale dell’umanità.

Per celebrare degnamente questa ricorrenza, che si svilupperà in due tempi, il Piacenza Jazz Club ha pensato per prima cosa ai più giovani, organizzando due repliche dello spettacolo di Christian Meyer e Silvia Bolbo venerdì 29 aprile che in mattinata coinvolgeranno diverse classi di alcune scuole primarie della città. I ragazzi avranno appuntamento al Giardino Louis Armstrong, a pochi passi dal Milestone, per un breve omaggio musicale con una marchin’ band che poi li accompagnerà al Milestone ad assistere allo spettacolo del noto batterista di “Elio e le storie tese”, affiancato dalla flautista Silvia Bolbo. Queste lezioni-concerto si inseriscono nel cartellone del Jazz (Mood) Day, manifestazione nata all’interno della rete Jazz Mood School (JMS), ideata dal vicepresidente del Piacenza Jazz Club Angelo Bardini, che raccoglie più di trenta scuole pubbliche distribuite sul territorio nazionale da Feltre a Trapani con l’impegno di diffondere il linguaggio musicale, in particolare del Jazz, tra gli studenti delle scuole primarie e secondarie e di cui è capofila l’Istituto Omnicomprensivo di Bobbio, scuola aderente al Movimento delle Avanguardie educative e alla rete delle Piccole scuole.

Il secondo tempo dei festeggiamenti avrà luogo sabato 30 aprile sempre al Milestone Live Club dove si terrà una vera e propria festa della musica sotto forma di mega jam session. “Jam session” come il rito che da sempre richiama i musicisti sul palco per il piacere di suonare insieme, senza una scaletta o qualcosa di preparato in anticipo. “Mega” perché i musicisti che si succederanno saranno tantissimi, l’idea è che possano essere il maggior numero possibile. Si alterneranno alcuni docenti della Milestone School of Music, allievi e tanti musicisti in uno scambio di note, temi e assoli sugli standard più noti della tradizione jazzistica. Sarà anche il modo per il Piacenza Jazz Club di salutare il pubblico visto che il Milestone Live Club chiude così anche questa sua ricca quindicesima stagione, in attesa di ritrovarsi sotto le stelle alla partenza dell’estate con la nona edizione della rassegna “Summertime in Jazz”.

Per entrare al Milestone sabato sera è richiesta la tessera associativa che si può ottenere anche direttamente sul posto. L’inizio della Jam è alle 21.30 mentre il locale aprirà al pubblico alle 20.45. Non è necessaria la prenotazione, si potrà accedere al locale fino all’esaurimento dei posti disponibili. In adeguamento alle ultime norme sanitarie, all’ingresso sarà verificato il possesso del green pass rafforzato. Per assistere al concerto sarà necessario indossare la mascherina FFP2.