Il 10 agosto Three Gens al Marrakech Beach 55 di Lido di Spina

7
giorgio galimberti foto di Ettore Giuliani

FERRARA – Il progetto musicale riunisce sullo stesso palco il batterista Ellade Bandini, il bassista Nick Mazzucconi e il chitarrista Giorgio Galimberti, con ospite speciale il sassofonista Joe La Viola, per una “reunion” imperdibile. Tre generazioni di musicisti, separati dall’età anagrafica, ma uniti dallo stesso spirito, dalla stessa voglia di suonare e dalla capacità di divertirsi e di divertire.

Mercoledì 10 agosto al Marrakech Beach 55 di Lido di Spina torna l’energia intrepida di Three Gens, il progetto musicale che riunisce sullo stesso palco il batterista Ellade Bandini, il bassista Nick Mazzucconi e il chitarrista Giorgio Galimberti, con ospite speciale il sassofonista Joe La Viola, per una “reunion” imperdibile. Tre generazioni di musicisti, separati dall’età anagrafica, ma uniti dallo stesso spirito, dalla stessa voglia di suonare e dalla capacità di divertirsi e di divertire.

“Mondo e musica io li interpreto allo stesso modo – racconta Ellade Bandini –. Non può piacermi solamente un luogo di questo pianeta, come non riesco a farmi piacere solamente un genere musicale. È naturale avere preferenze, ma non si può dire di amare la vita o la musica, se non le si apprezzano nella loro varietà”. Ecco la ragione per la quale Bandini ogni volta si inventa qualcosa di diverso. Il nome del gruppo “Gens” (ovvero generazioni) spiega il senso di questo progetto. Giorgio Galimberti, voce e chitarra, ha 21 anni ed è un musicista versatile, curioso e molto maturo, con una passione inesauribile. Nik Mazzucconi, basso, ha 46 anni ed è richiesto da gruppi non solo del nostro Paese. La sua tecnica è precisa e potente, e Mazzucconi ha la giusta sensibilità per trasformarla in un soffio. Ellade Bandini, batteria, ha 76 anni. Di lui è già stato detto quasi tutto e non ama essere nominato troppo: “Mi fa sentire più vecchio di quello che sono”, confessa ironicamente. “Il risultato tra noi è quello di tre generazioni con trent’anni di differenza che si autoalimentano a vicenda, scambiandosi idee, energia ed esperienze”, conclude Bandini.

Sarà una serata con un menù ricco di note già conosciute, con l’aggiunta di ingredienti che non potranno che migliorarne il sapore, come il suono di Joe La Viola, sassofonista di estrazione prevalentemente  jazzistica, ma non solo. Un appuntamento energico e creativo, che riunirà quattro musicisti dalla impeccabile ricchezza sonora.

Inizio alle ore 20 (aperitivo e cena) e a seguire concerto. Tutte le info sono anche sul sito www.ilgruppodeidieci.com. Per prenotazioni: MARRAKECH BEACH 55 via Vene di Bellocchio, n 51 Lido di Spina (Ferrara), 333.6515009.