Gruppi di cammino, entro il 19 marzo le domande per gli aspiranti organizzatori

26

Palazzo Mercanti_500PIACENZA – C’è tempo fino a venerdì 19 marzo – entro le ore 12 – per proporre la propria candidatura come organizzatori e promotori dei gruppi di cammino che l’Amministrazione comunale intende avviare nella stagione primaverile, compatibilmente con le normative vigenti e nel pieno rispetto delle misure protettive e di distanziamento, per le persone ultrasessantacinquenni e gli adulti in condizioni di fragilità residenti a Piacenza.

Un’iniziativa mirata a favorire l’attività motoria come strumento chiave di tutela della salute, valorizzandone nel contempo il ruolo sociale e aggregativo, la cui gestione sarà affidata a enti di promozione sportiva o soggetti privati rispondenti ai criteri definiti nell’avviso pubblico consultabile, integralmente, sul sito www.comune.piacenza.it. Dalla stessa pagina web è possibile scaricare il modulo di domanda, cui dovranno essere allegati il curriculum vitae dell’istruttore responsabile per ogni singolo gruppo di cammino che sarà attivato e la descrizione esaustiva del proprio progetto, indicando nel dettaglio giorni, orari e itinerari proposti, unitamente a eventuali attività integrative oltre alla camminate e alle possibili collaborazioni con realtà sportive e del terzo settore.

Il bando prevede la corresponsione di un contributo di 4000 euro, a fronte dell’avvio di almeno 5 gruppi – ciascuno composto da un minimo di 6 a non oltre 15 partecipanti – per due incontri alla settimana, della durata massima di 90 minuti l’uno, nel periodo tra aprile e giugno. L’Amministrazione sottolinea l’importanza di prevedere molteplici percorsi che coinvolgano, con i rispettivi punti di partenza e arrivo, diversi quartieri cittadini, per rendere più facilmente accessibili gli appuntamenti.

Le proposte dovranno essere consegnate all’Ufficio Attività Socio-Ricreative entro e non oltre il termine indicato, fissando un appuntamento ai numeri 0523-492724 e 0523-492743, contattabili dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e a disposizione per ulteriori informazioni e chiarimenti. Il bando e il modulo di domanda possono essere ritirati in formato cartaceo, previo appuntamento telefonico allo 0523-492492, presso il Quic di viale Beverora 57, nei seguenti orari: lunedì e giovedì dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17.30, martedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 13.30.