Finali nazionali del settore calcio Asi a Rimini, oggi la seconda giornata di gare

8
finali asi

RIMINI – Seconda giornata di in contri, oggi, per le Finali Nazionali per Società del Settore Calcio Asi (Associazioni Sportive e Sociali Italiane, ente di promozione sportiva riconosciuti dal Coni) che si stanno svolgendo tra gli impianti sportivi di Torre Pedrera Mazzotti, INA Casa e Lago la Valletta.

Ventidue le società sportive a contendersi i titoli, per il trofeo di calcio ad 11 sono in gara il San Prisco (da Caserta), i Gunners (da Roma), il De Santis (da Taranto) e l’Olympique Marcianise (da Caserta, Campania). Per il calcio ad 11 over 35 sono in campo il Mille989 (da Roma), l’Onis (da Bergamo) e la Gioventù Normanna (da Caserta).

Nel calcio a 7 si contendono il titolo nazionale la B. Eagles (da Bergamo), il Paradise (da Brindisi), la San Francesco (da Caserta), l’F.C. Marcianise (da Caserta), il G.S. Amici (da Torino) ed il Darlington (da Torino). Per il calcio a 5, a darsi battaglia in campo ci sono l’Egitto (da Pescara), il Clivati (da Bergamo), l’R.S.A. Città di Rieti, l’Inzebra Calcio a Cinque (da Pistoia) e la Pizzeria 10036 (di Torino). Per il calcio a 5 femminile la sfida finale è tra Spartak San Nicola (da Caserta) e Cesena.

Dopo i sorteggi per gli accoppiamenti avvenuti ieri, le gare proseguiranno per tutta la giornata di oggi – tra fase a gironi e semifinali – per giungere alle diverse finali di categoria che avranno luogo domani mattina.

«È bello veder calcare nuovamente i campi con serenità dopo due anni davvero difficili – racconta Carmine Brignola, componente dello staff tecnico del Settore Calcio Nazionale Asi – e cogliere l’entusiasmo negli occhi dei nostri atleti. Dopo un anno di campionati territoriali, c’è nei finalisti la voglia di portare a casa il trofeo nazionale dando il meglio di sé senza compromessi».