Due giorni dedicati ai mestieri ambulanti a Ferrara tra Otto e Novecento

15

Sabato 15 alle 10 in Ariostea e domenica 16 ottobre 2022 alle 15.30 a San Bartolomeo in Bosco

FERRARA – Una due giorni culturale del Centro di Documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese-MAF e del Centro Etnografico Ferrarese sui mestieri ambulanti quella in programma per sabato 15 e domenica 16 ottobre 2022, alla Biblioteca Ariostea e al MAF di San Bartolomeo in Bosco. Due giornate all’insegna di un progetto comune sui mestieri ambulanti. Si tratta di un primo progetto di collaborazione che vede le due istituzioni culturali impegnate nella comune valorizzazione del propri patrimoni culturali, anche alla luce di uno specifico rapporto di collaborazione triennale approvato di recente dalla Giunta municipale di Ferrara.

Il tema prescelto riguarda le attività ambulanti che caratterizzavano Ferrara e i suoi borghi rurali tra Otto e Novecento.
Sabato 15 ottobre, alle 10 in Biblioteca Ariostea, si terrà l’inaugurazione della mostra-studio “Itinerando per Ferrara e le sue campagne. Venditori, artisti e artigiani ambulanti tra Otto e Novecento”, a cura di Enrico Trevisani, Gian Paolo Borghi, Pier Carlo Scaramagli e Maria Roccati. Dopo i saluti istituzionali di Marco Gulinelli, assessore alla Cultura della Città di Ferrara, vari interventi culturali (tra cui una relazione di Maurizio Andreotti e un’illustrazione di un progetto dell’Officina Teatrale Ac_tuar di Ferrara) precederanno una visita guidata alla mostra.
Domenica 16 ottobre dalle 15.30 al MAF, diversi contributi su queste tematiche saranno proposti ai visitatori, unitamente all’esemplificazione diretta di mestieri itineranti come l’intagliatore, l’impagliatore di sedie e il costruttore di oggetti della civiltà contadina in miniatura (Pompeo Gamberini, Paolo Mazzetti e Peppe Parolini). Massimo Festi (Officina Teatrale Ac_tuar) presenterà alcuni aspetti del suo progetto teatrale, patrocinato dal Comune di Ferrara e dal MAF.

Nell’occasione, si procederà anche alla presentazione di uno specifico “Quaderno-MAF”, della collana del museo, nonché a una visita guidata alla sezione dei mestieri ambulanti esposta al MAF. Un buffet con i prodotti delle campagne ferraresi concluderà l’incontro, a ingresso libero, promosso dal Comune di Ferrara, dal MAF e dall’Associazione omonima. Il progetto è inserito nel calendario ufficiale della Festa Internazionale della Storia, promossa dall’Università di Bologna.

Per info: MAF-Centro di Documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese, via Imperiale 263, San Bartolomeo in Bosco (Fe), sito web www.mondoagricoloferrarese.it e pagina web archibiblio.comune.fe.it, tel. 0532 725294, email info@mondoagricoloferrarese.it.