Dal 4 febbraio in libreria “Cometè” libro d’esordio di Alice Caldarella

80

Una piccola storia di speranza e apertura verso gli altri, una metafora lieve che incoraggia a credere di più in se stessi e a trovare il coraggio di mettersi in gioco

EMILIA ROMAGNA – Arriva in libreria il 4 febbraio Cometè, esordio letterario di Alice Caldarella, illustratrice catanese classe 1989 allieva di Lorenzo Terranera e Fabio Magnasciutti, formatasi professionalmente presso la scuola romana Officina B5. 

Un albo illustrato intimistico e solare in cui Caldarella si avvicina per la prima volta alla scrittura, dopo aver accompagnato con le sue delicate illustrazioni dai toni pastello svariate pubblicazioni per l’infanzia e per l’editoria scolastica, curate da importanti marchi editoriali quali Giunti, Il Battello a Vapore, Rizzoli, Splēn edizioni e altri.

Cometè (Pane e sale edizioni) racconta con semplici rime e immagini calde e sfumate un percorso di crescita sia interiore che esteriore, dettato dal bisogno di affrontare le proprie paure. 

Protagonista della narrazione è una bambina timorosa e solitaria, che trascorre il tempo dentro casa, unico luogo che la fa sentire protetta. Un giorno di pioggia decide di vincere le sue insicurezze e di spingersi fuori. Con indosso il suo impermeabile giallo, saluta la sua abitazione senza voltarsi indietro. Troverà ad accoglierla una città inedita, splendida sotto il suo lucente manto di neve. Una Bologna viva, colorata, magica. In cui possono avvenire incontri che cambiano la vita e aprono a nuove possibilità.

Un racconto con una forte componente autobiografica

“Per anni ho convissuto con una problematica fisica che mi ha fortemente condizionato. Ho attraversato periodi molto duri, in cui mi sono sentita sconfortata. L’ispirazione per Cometè è arrivata mentre mi trovavo a Bologna, dove ho vissuto per qualche tempo. Un giorno la neve mi ha colta di sorpresa. Era la prima volta che la vedevo! Uscire e andare a passeggiare in quelle strade imbiancate è stata per me un’emozione grandissima. Un evento che mi ha resa entusiasta. E altrettanto fondamentale è stato l’incontro con una persona che mi ha aiutato a guardare le cose da un altro punto di vista e ad essere positiva” (Alice Caldarella).

Illustrata quasi interamente a matita e a collage, con tecniche tradizionali, Cometè è una storia che incoraggia a credere in se stessi, a mettersi in gioco e a fare nuove esperienze. Un albo illustrato per lettori di tutte le età che racchiude un messaggio di ottimismo e invita a trovare la forza in se stessi. Il titolo è un gioco di parole che si scioglie nelle pagine finali, rischiarate dalla scia di una cometa e in cui affiora, limpida, l’idea che tutti quanti, in fondo, abbiamo in comune lo stesso desiderio, quello di essere felici.

Alice Caldarella

Vive e lavora a Catania con la sua gatta Matilde. Ha scoperto la passione per l’illustrazione nel 2011, quando a causa di un periodo di immobilità temporanea ha cominciato ad occupare il suo tempo disegnando. Dopo aver frequentato per due anni l’Accademia di Belle Arti di Catania, si è formata come illustratrice presso la scuola Officina B5 di Roma, che le ha permesso di immaginare ed illustrare favole per bambini. Ha seguito corsi e workshop di illustrazione in tutta Italia tenuti da professionisti affermati e maestri del settore quali Benjamin Chaud, Paolo Domeniconi, Anna Castagnoli, Morena Forza, Ilaria Urbinati. Ha pubblicato “Cantoparlante” con Giunti, “Il Piatto preferito di Camilla” con l’editrice Tresei e “La Città dell’elefante” di Splen Edizioni. Fra i lavori più recenti troviamo “Io ho un cane magico” di Battello a Vapore e i volumi di scolastica con Rizzoli e Pearson.

Con Cometè firma il suo primo albo illustrato da autrice. Nel maggio del 2020 entra a far parte di Bright Agency che la rappresenta all’estero. Ama usare le matite colorate ed esplorare mondi variegati grazie al disegno. I suoi lavori variano tra il tradizionale e il digitale www.alicecaldarella.com

Cometè

Scritto e illustrato da Alice Caldarella

Formato: copertina cartonata, 26 x 26 cm

Pagine: 32

Prezzo: 13,90 euro 

Editore: Pane e Sale

ISBN: 978-88-5538-011-9 

Età di lettura consigliata: dai 4 anni