Corso di teatro professionalizzante Quinta Parete a Fiorano Modenese (MO)

27

FIORANO MODENESE (MO) – IL CORSO PROFESSIONALIZZANTE DI QUINTA PARETE PER FORMARE UNA NUOVA GENERAZIONE DI GIOVANI ATTORI.

Quinta Parete per il terzo anno consecutivo attiva a Fiorano Modenese il corso di teatro professionalizzante per ragazzi dai 14 ai 20 anni. Una proposta unica per il territorio del Distretto Ceramico

Grazie al sostegno della Legge 14 della Regione Emilia Romagna e del Comune di Fiorano Modenese, Quinta Parete, associazione riconosciuta dal Ministero della Cultura attraverso l’art.17, organizza per il terzo anno di seguito il corso di teatro professionalizzante, una proposta unica ed originale per tutto il Distretto Ceramico.

Quinta Parete, che da più di 15 anni è un riferimento per tutta la comunità per il settore di formazione teatrale, per il terzo anno ha deciso di portare sul territorio un progetto rivolto ai ragazzi dai 14 ai 20 anni del territorio del Distretto Ceramico, volto ad indirizzarli ad intraprendere, dopo le Scuole Superiori, un percorso accademico per imparare la professione dell’attore.

Il corso professionalizzante è un progetto che nasce nel 2021 dalla volontà di Quinta Parete di offrire ai giovani una nuova opportunità socio-educativa che, oltre ad andare a colmare un buco nella rosa di offerte esistenti, sia capace di favorire il riconoscimento e lo sviluppo delle competenze degli adolescenti anche attraverso il loro diretto coinvolgimento.

Offrire un corso teatrale di questo tipo significa offrire ad un territorio di provincia un nuovo servizio che al momento esiste solo in alcune grandi città, oltre a ciò la presenza di questo percorso formativo sostiene ed incentiva le nuove generazioni a vedere il teatro non solo come una grande passione ma anche come un’opportunità lavorativa. Un modo per investire sui giovani, per formarli artisticamente e culturalmente.

“Dopo l’esperienza positiva di questi primi due anni, abbiamo deciso di proseguire il progetto continuando ad offrire un’opportunità per quei ragazzi che vogliono seguire un percorso più intensivo rispetto ad un percorso base di teatro approfondendo la loro formazione teatrale. L’idea nasce ormai tre anni fa insieme ai giovani che per molti anni hanno frequentato i corsi ordinari di Quinta Parete e che hanno sentito il bisogno di sviluppare competenze professionali nell’ambito attoriale, per prepararsi ad affrontare dei percorsi accademici. Il corso professionalizzante vuole essere uno spazio in cui giovani con la vocazione teatrale possono mettersi alla prova, incontrare professionisti ed approcciarsi ad un percorso professionale.” Spiega il direttore artistico del corso Enrico Lombardi.

Il corso si svolge a Fiorano Modenese e prevede lezioni di tecnica corpo, movimento, voce, dizione e la realizzazione di due spettacoli saggio in un anno.

Per quanto riguarda la parte tecnica il corso sarà condotto da Matteo Carnevali e Clelia Cicero al termine della quale metteranno in scena il primo saggio. La regia del secondo saggio, che sarà replicato più volte nel corso dell’anno nei teatri del Distretto, sarà curata da Julio Dante Greco, attore, regista e docente di teatro.

I posti sono limitati e su selezione, ma per la natura inclusiva che da sempre caratterizza Quinta Parete, non è basata sulle capacità attoriali dei ragazzi ma sulle motivazioni che li spingono a prendere questo impegno. I giovani che avessero intenzione di partecipare al corso dovranno inviare alla segreteria una lettera motivazionale entro il  25 settembre. Le iscrizioni al corso sono già aperte e il gruppo è quasi formato ma rimangono ancora alcuni posti disponibili.

Grazie al contributo della Regione Emilia Romagna anche quest’anno sarà attivata una borsa di studio per partecipare al corso e il  costo per tutti i partecipanti sarà calmierato.

Per qualsiasi informazione contattare Daniela 342 9337099 per i corsi di Sassuolo e Fiorano Modenese o inviare una mail a segreteria@quintaparete.org