Coriano: Il Teatro CorTe si è “fatto in due”

5
foto – pubblico

La stagione teatrale del palcoscenico di Coriano si conclude con un bilancio di 2660 biglietti emessi

CORIANO (RN) – Si conclude la stagione 2021-2022 del Teatro Corte Coriano, quest’anno “fatto in due”, dividendola in due parti (anteprima novembre – dicembre 2021 e finale gennaio – aprile 2022), programmando una stagione di ben 27 spettacoli e registrando un totale di 2660 spettatori ospitati.

Questi numeri sono un forte segnale di ripartenza dopo due anni difficili causa le chiusure dovute alla pandemia.

“È stata senz’altro una stagione positiva – commenta Domenica Spinelli (sindaco) – sia nei numeri che nei contenuti. Come amministrazione comunale non possiamo che essere grati ai Fratelli di Taglia per la qualità degli spettacoli, per l’impegno e la lungimiranza oltreché per le scelte come, per esempio, quella di dividere la stagione teatrale in due parti. Importante anche l’attenzione rivolta alle scuole e ai ragazzi, segno tangibile di una ricerca continua e costante nell’offerta di quella cultura e di quello spettacolo che deve coinvolgere anche i più giovani. Le nove stagioni portate a termine fino ad ora hanno coinciso con il mio mandato di sindaco e sono felice di aver sostenuto questa attività. I risultati, come detto, hanno confermato la bontà della scelta”.

In cartellone 15 appuntamenti tra prosa, musica, contemporaneo e comico, con grandi nomi del teatro come Valentina Lodovini, Maria Paiato, Amanda Sandrelli, Peppe Servillo, Nathalie Caldonazzo. Il Teatro contemporaneo con Luigi D’Elia, Teatro del Simposio, Emanuele Aldrovandi e il suo Farfalle. La comicità alternativa di Tomas Leardini e Nicola Virdis, la musica con il concerto di Filippo Graziani, Il gospel di Danton Whitley & Mosaic sound, l’omaggio a Giorgio Gaber con Gaber Gianni & io. La commedia dell’arte d’oltralpe con la compagnia francese Aller-RetourTheatre di Parigi, lo spettacolo per il giorno della memoria: Amore senza vocabolario della Compagnia teatrale Fratelli di Taglia.

Il Teatro ha inoltre ospitato la terza edizione del Premio Nazionale Bianca Maria Pirazzoli, dedicato a scrittrici di monologhi per il teatro al femminile, e ad aspiranti attrici, con selezioni, residenze, e serata di premiazioni finali.

Un’attenzione speciale è da sempre dedicata al Teatro per piccoli e grandi spettatori, e anche quest’anno sono stati programmati 5 appuntamenti grazie alla consolidata rassegna di Teatro A Corte Ragazzi! con cinque appuntamenti di teatro ragazzi in domenicale per bambini dai 3 anni.

Con grande sforzo da parte dell’organizzazione, delle insegnanti e direzioni didattiche, si è voluto far ripartire anche il Teatro in matinée per le scuole con 7 appuntamenti di teatro ragazzi per bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni.

Inoltre continua la collaborazione con AVIS Coriano che ha visto ospitate tre compagnie di Teatro dialettale, e devoluto in beneficienza gli incassi delle tre serate.

Dalla prima stagione del 2012- 13, nove stagioni fin qui portate a termine sotto la direzione artistica di Fratelli di Taglia, che hanno visto passare in teatro in questi anni, 45.640 spettatori, consolidando un’affezione del pubblico, cresciuta e maturata anno dopo anno.

Grazie all’amministrazione Comunale di Coriano, per il sostegno e la volontà di rendere vivo il teatro come centro di aggregazione per la comunità.